PEPERONCINI PICCANTI

La scala Scoville (come misurare la piccantezza)

La scala Scoville è la scala che misura la piccantezza di un peperoncino. I frutti delle piante di peperoncino contengono "capsicina", un composto chimico che stimola i recettori del caldo situati sulla lingua e che provocano la sensazione di "bruciore". Il numero di unità di Scoville indica la quantità di capsicina equivalente contenuta.

La scala di Scoville prende il nome dal suo ideatore, Wilbur Scoville che la sviluppò nel 1912. Questo test originariamente prevedeva che una soluzione dell'estratto del peperoncino venisse diluita in acqua e zucchero finché il "bruciore" non fosse più percettibile; il grado di diluizione, posto pari a 16 milioni per la capsaicina pura, dava il valore di piccantezza in unità di Scoville. Il valore 16 milioni per la capsaicina fu posto arbitrariamente da Scoville.

Peperoncini molto piccanti e Super-Hot

Un pizzico di fuoco che riscalda ogni piatto. Il peperoncino piccante è una delle spezie maggiormente utilizzate in molte delle tradizioni culinarie di tutto il mondo, tra cui ovviamente anche la nostra. Da sempre molto apprezzato, è usato sia per dare sapore ai cibi che per cure di bellezza; le sue proprietà curative sono state a lungo studiate e oggi si può affermare che a giuste dosi il peperoncino deve far parte della dieta delle persone.

Storia del peperoncino

Il peperoncino piccante ha una storia molto antica; la prima testimonianza la ritroviamo nella biografia di Montezuma, appartenente alla dinastia Azteca, che durante la sua prigionia, trascorreva il tempo mangiando pietanze a base di peperoncino, in compagnia delle sue concubine. In tempi più recenti, fu Cristoforo Colombo ad importarlo dalle Americhe, e gli spagnoli lo introdussero in Europa. Essendo considerato una spezia, ci si aspettava un guadagno ben più cospicuo di quanto in realtà fu; infatti, molto presto ci si accorse che si trattava di una pianta facilmente coltivabile e adattabile a molti climi.
Così chiunque poteva piantare i suoi semi e usufruire del gusto, a differenza di altre spezie molto costose e introvabili come cannella, e noce moscata. Il nome Peperoncino deriva dal latino Capiscum, dove capsa significa scatola; infatti, questo frutto ha una forma molto simile ad una scatola contenente i suoi semi. Secondo altri invece il nome deriverebbe dal greco Kapto che significa mordere, riferendosi al piccante che "morde " il palato quando si gusta. In Italia è chiamato peperoncino, mentre nei Paesi di lingua inglese e spagnola si chiama Chili, e in Portogallo e Spagna è soprannominato Aji o Ancho.

 

Principali specie di peperoncino

Nonostante siano numerosissime, le specie di peperoncino più usate e conosciute sono 5:

• Capsicum annuum: è la varietà quasi certamente più coltivata, comprende i peperoni dolci, il peperoncino usato in Italia, il peperoncino di Cayenna e quello messicano Jalapeno. Questa pianta ha un grosso arbusto a cespuglio, le sue foglie sono verdi e i fiori bianchi; il suo frutto è una bacca con forme e grandezze diverse. La polvere chederiva da questa specie di peperoncino è la famosa Paprika.
• Capsicum baccatum: all'interno di questa specie, la varietà più nota è quella dei peperoncini Aji, frutti dal colore rosso e giallo, provenienti dalla Bolivia e dal Perù. Il grado di piccantezza è medio.
• Capsicum chinense: questa varietà comprende i peperoncini più piccanti al mondo, gli Habanero provenienti dall'America del sud, con una forma arrotondata, rossi o arancioni e un sapore oltre che piccante leggermente fruttato.
• Capsicum frutescens: seguono i chinense per piccantezza e tra la varietà più famosa ricordiamo il tabasco. I peperoncini tabasco, originari del continente americano e di una parte dell'Asia, hanno una forma allungata, un colore rosso vivo e sono ricchi di succo. 
• Capsicum pubescens:
 è la specie che si differenzia maggiormente dalle altre poiché i suoi fiori hanno un colore violaceo, le foglie sono pelose e la pianta può raggiungere grandi dimensioni La varietà più nota è chiamata in Messico Manzano e in Perù, Cile e Ecuador, Rocoto. Il frutto ha un colore rosso vivo e la sua forma è simile ad una mela, ma il gusto è molto piccante.

Perchè il peperoncino è piccante

Il peperoncino, di qualunque varietà sia, contiene capsaicina la principale responsabile del grado di piccantezza. La capsaicina provoca la sensazione di bruciore proporzionalmente alla sua quantità all'interno del seme. Quando si mangia qualcosa di particolarmente piccante, sembra che la bocca prenda fuoco, ma si tratta solo di una sensazione perché in realtà la temperatura rimane uguale a prima.Questa sostanza interagisce esclusivamente con alcuni termorecettori presenti nella bocca che segnalano al cervello l'innalzamento della temperatura, oltre i 43°, e li attiva come se avvenisse un reale aumento di temperatura nel corpo; a questo punto il cervello invia il segnale di bruciore. La fase di intenso "piccare" dura qualche minuto, e lascia spazio ad una sensazione di benessere innescata dal fatto che il dolore causato dalla capsaicina, produce nel cervello le endorfine, sostanzenaturali che attenuano il dolore e regalano sensazioni piacevoli

Cosa fare per diminuire la sensazione di bruciore del peperoncino

Solitamente, dopo aver ingerito qualcosa di particolarmente piccante, soprattutto se si è poco abituati, le persone istintivamente bevono acqua, senza avere però alcun effetto benefico, perché i capsaicinoidi non sono solubili in questo liquido. È consigliabile quindi mettere in bocca un pezzo di pane, bere del latte, o assumere olio, grassi o super alcolici, nei quali la sostanza piccante si scioglie, e la sensazione di fuoco in bocca si allevia.

La coltivazione in vaso

Le piante di peperoncino non richiedono cure complicate e sono una vera gioia per gli occhi, oltre che per il palato. Quando maturano, i loro coloratissimi frutti, abbelliscono il terrazzo o le finestre di casa. Il terreno deve essere sciolto, ben drenato, con una buona componente sabbiosa e non troppo fertilizzato. Un uso eccessivo di concime porterebbe a bellissime piante fogliose ma con pochissimi frutti.
Il peperoncino ha bisogno di molta acqua durante la coltivazione ma senza creare ristagni. Per favorire la maturazione dei frutti si possono effettuare concimazioni con del solfato di potassio. Se volete aumentare il gusto piccante dei frutti basta diminuire le innaffiature, anche azzerandole, nelle ore precedenti la raccolta.

 

La cascola dei fiori

Non preoccupatevi se una parte dei fiori cade prematuramente: si tratta infatti di un fenomeno del tutto fisiologico. Esistono tuttavia alcuni fattori di tipo ambientale che possono influire negativamente sulla vitalità dei fiori. Questi infatti tendono a cadere quando la pianta si trova in condizioni di sofferenza, come ad esempio in caso di eccessiva esposizione al sole o di temperature particolarmente elevate. Una notevole caduta di fiori può essere osservata anche nelle piante che non godono di sufficiente illuminazione oppure che soffrono per la mancanza di irrigazione o, al contrario, per un prolungato ristagno idrico nel terreno.

Raccolta e conversazione
La raccolta va effettuata quando i frutti sono completamente maturi, usate una piccola cesoia o le forbici per non danneggiare le piante.La maturazione dei peperoncini avviene in piena estate e la raccolta può avvenire quando essi sono ancora acerbi oppure a maturazione completa. Una volta raccolti i peperoncini possono essere consumati freschi o conservati per qualche giorno in frigorifero.Il metodo più comune è rappresentato dall'essiccazione: i peperoncini vanno lasciati esposti alla luce del sole oppure essiccati artificialmente (nel forno elettrico o a gas). Una volta evaporata l'acqua, la loro durata è assicurata nel tempo e oltretutto i peperoncini secchi possono essere utilizzati per creare "collane" decorative da appendere ad esempio alle pareti della cucina. Queste colorate ghirlande si realizzano semplicemente infilando, con ago e filo, i peperoncini secchi in prossimità del picciolo.

PEPERONCINO PICCANTE VERYHOT PANAMENO SANTANA

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Panama Piccantezza: 300.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta ad alberello molto produttiva. Il frutto è molto piccante e a maturazione colora a rosso intenso. Uso: si usa per salse piccanti e sui piatti di riso e legumi cotti. Sminuzzato o a fettine in piatti di carne arrosto o lessa. Da provare sul cioccolato.

PEPERONCINO PICCANTE SUPER HOT NAGA MORICH SALMONE

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: India Piccantezza: 600.000 gradi Shu Caratteristiche: frutti dal sapore raffinato e soave. Il suo aroma fruttato ricorda cannella e ciliegie. Frutti di colore salmone a maturazione avvenuta. Uso: adatto per grigliate grazie al suo sapore unico. Ottimo su carni rosse, ragù e sughi e per salse ed oli molto piccanti.

PEPERONCINO PICCANTE SUPER HOT NAGA CHOCOLATE

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: India Piccantezza: 900.000 gradi Shu Caratteristiche: conosciuto anche con il nome di Habolokia. Il suo aroma fruttato ricorda cioccolato e ciliegie. Frutti pendenti di colore scuro a maturazione avvenuta. Uso: adatto per barbecue e grigliate. Ottimo su carni rosse, ragù e sughi e per salse ed oli piccantissimi.

PEPERONCINO HOT CAROLINA REAPER

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Stati Uniti (Sud Carolina) Piccantezza: 1.800.000 gradi Shu Caratteristiche: il suo nome si ispira ad una famosa serie horror americana: “CAROLINA REAPER”, il falciatore della Carolina. È dal novembre 2013, il peperoncino più piccante al mondo. Incrocio tra un Naga ed un Habanero rosso, ogni frutto ha la tipica coda curvata dello scorpione in attesa di falciare la preda. Uso: estremamente piccante regala profumi e sapori molto fruttati. Ricorda cannella, cioccolato e ciliegia.

PEPERONCINO PICCANTE HABANERO CHOCOLATE

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Cuba/Caraibi Piccantezza: 400.000 gradi Shu Caratteristiche: il più piccante e produttivo tra tutti gli habanero. Il profumo è intenso, fruttato, ricorda spiagge bianche dei Caraibi. Il nome” habanero” deriva da L’ Avana, la capitale di Cuba. Uso: veramente molto piccante si abbina bene a zuppe con pomodoro e frutti di mare, fl an di verdure, carbonara, grigliate e cioccolato.

PEPERONCINO PICCANTE HOT HABANERO BIANCO

Prezzo: 4,50 EUR
Origine: Cuba/Caraibi Piccantezza: 350.000 gradi Shu Caratteristiche: forse il più famoso dei peperoncini piccanti. Il profumo è intenso, fruttato, ricorda spiagge bianche dei Caraibi. Il nome” habanero” deriva da L’ Avana, la capitale di Cuba. Uso: veramente piccante ha un sapore deciso di peperone verde con note di carciofo e cardo amaro. Si usa in piccole quantità sul cioccolato o sui sughi di pomodoro.

PEPERONCINO PICCANTE HOT TABASCO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Messico Piccantezza: 50.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta iper produttiva, i frutti maturano con splendidi colori che vanno dal verde chiaro al giallo, dall’arancione al rosso. Uso: è l’ingrediente principale della famosa salsa “Tabasco”. La salsa si ottiene macerando sotto sale i peperoncini tritati, posti in botti di quercia per circa 3 anni.

PEPERONCINO PICCANTE VERY HOT BENI HIGHLANDS GIALL

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Bolivia Piccantezza: 300.000 gradi Shu Caratteristiche: la pianta di questo peperoncino mette allegria solo a guardarla. E’ robusta ed estremamente produttiva, frutti giallo brillante a maturazione avvenuta. Uso: molto piccante con pronunciato aroma fruttato. Al taglio sprigiona un profumo dolce floreale. Gustatelo semplicemente sul pane tostato con un filo di buon olio.

PEPERONCINO PICCANTE VERY HOT HABANERO ARANCIONE

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Cuba/Caraibi Piccantezza: 350.000 gradi Shu Caratteristiche: forse il più famoso dei peperoncini piccanti. Il profumo è intenso, fruttato, ricorda spiagge bianche dei Caraibi. Il nome” habanero” deriva da L’ Avana, la capitale di Cuba. Uso: veramente piccante ha un sapore deciso di peperone verde con note di carciofo e cardo amaro. Si usa in piccole quantità sul cioccolato o sui sughi di pomodoro.

PEPERONCINO PICCANTE VERY HOT HABANERO ROSSO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Cuba/Caraibi Piccantezza: 350.000 gradi Shu Caratteristiche: forse il più famoso dei peperoncini piccanti. Il profumo è intenso, fruttato, ricorda spiagge bianche dei Caraibi. Il nome” habanero” deriva da L’ Avana, la capitale di Cuba. Uso: veramente piccante ha un sapore deciso di peperone verde con note di carciofo e cardo amaro. Si usa in piccole quantità sul cioccolato o sui sughi di pomodoro.

PEPERONCINO PICCANTE HOT TOPEPO DA FORNO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Italia Piccantezza: 20.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta estremamente produttiva, i frutti maturano a rosso e sono di piccole dimensioni poco più grandi di una noce. Uso: ideale come peperoncino da ripieno per cottura al forno.

PEPERONCINO PICCANTE HOT FUOCO DELLA PRATERIA

Prezzo: 4,50 EUR
Origine: Italia Piccantezza: 50.000 gradi Shu Caratteristiche: bellissima pianta adatta alla coltivazione in vaso. Forma un cespuglio alto 50 cm. Frutti a cornetto disposti a mazzetto e particolarmente piccanti. Uso: i frutti maturano da viola scuro, ad arancio, a rosso contemporaneamente sulla stessa pianta.

PEPERONCINO PICCANTE HOT CAYENNA CORTO ERIS

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Guyana Francese Piccantezza: 50.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta vigorosa e molto produttiva anche a lungo nel tempo. Bei frutti a cornetto lunghi 10 cm. Rossi a maturazione avvenuta. Uso: peperoncino piccante usatissimo nella cucina italiana come peperoncino da consumare fresco sulla pasta o su tartine di pane bianco con formaggio ligth. Ottimo essiccato per la produzione di polvere e di olio piccante.

PEPERONCINO PICCANTE HOT CAYENNA LUNGO ROMITAL

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Guyana Francese Piccantezza: 15.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta vigorosa e molto produttiva anche a lungo nel tempo. Bei frutti a cornetto lunghi 15 cm. Rossi a maturazione avvenuta. Uso: peperoncino non molto piccante usatissimo nella cucina italiana come peperoncino da consumare fresco sulla pasta o su tartine di pane bianco con formaggio ligth. Ottimo essiccato per la produzione di polvere piccante.

PEPERONCINO VERY HOT FATALII GIALLO

Prezzo: 4,50 EUR
Origine: Rep. Centrafricana Piccantezza: 300.000 gradi Shu Caratteristiche: è uno dei peperoncini dai frutti in assoluto più aromatici e profumati. Matura da verde a giallo brillante. Uso: molto piccante, per il suo aroma di agrumi è l’ ideale su piatti di pesce e verdure ripassate in padella che ne evidenziano le note fruttate.

PEPERONCINO PICCANTE VERY HOT CALABRESE DIAVOLICCH

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Italia Piccantezza: 150.000 gradi Shu Caratteristiche: la sua piccantezza è immediata e lascia a bocca aperta! La pianta è un cespuglio compatto ed è estremamente produttiva. Una moltitudine di frutti piccoli, a cornetto, lunghi circa 3 cm, che a maturazione sono di un bel rosso vivo. Uso: molto utilizzato per il consumo fresco. Si usa per salse piccanti e sui piatti di pasta della tradizione mediterranea.

PEPERONCINO PICCANTE VERY HOT JAMAICAN SCOTH BONNE

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Jamaica Piccantezza: 200.000 gradi Shu Caratteristiche: frutti dalla caratteristica forma simile a quella di un cappello scozzese. Si colorano dal verde al giallo a maturazione avvenuta. Uso: molto piccante, immancabile nella fantastica salsa per il pollo alla Giamaicana (Jamaican Jerk chicken). Profumo simile ad Habanero, molto fruttato.

PEPERONCINO PICCANTE VERY HOT CHUPETINHO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Brasile Piccantezza: 200.000 gradi Shu Caratteristiche: graziosa pianta ad alberello. Produce copiosamente frutti dalla tipica forma a “ciucciotto” di colore rosso a maturazione avvenuta. Uso: frutti piccanti dall’ottimo aroma e sapore. Ideale per l’essiccazione e la produzione di polveri piccanti.

PEPERONCINO PICCANTE VERY HOT COSTARICA ZETA HOT

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Costarica Piccantezza: 200.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta ad alberello molto produttiva. Il frutto è un bacca piccante che a maturazione colora a rosso intenso. Uso: si usa per salse piccanti e sui piatti di riso e legumi cotti. Sminuzzato o a fettine in piatti di carne arrosto o lessa.

PEPERONCINO PICCANTE SUPERHOT TRINIDAD SCORPION RO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Trinidad & Tobago Piccantezza: 1.300.000 gradi Shu Caratteristiche: è stato, fi no al 2013, il peperoncino più piccante al mondo. Lo Scorpione di Trinidad deve il suo nome alla forma del frutto che ricorda la coda di uno scorpione, ma c’è anche chi dice che derivi dal fatto che assaggiare uno scorpion genera un bruciore simile a quello di una puntura di scorpione. Uso: sapore di frutta esotica e straordinario profumo di agrumi. Ottimo per la produzione di polveri ed oli piccantissimi.

PEPERONCINO PICCANTE HOT ROCOTO RED

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Perù Piccantezza: 50.000 gradi Shu Caratteristiche: Frutti di bell’aspetto con elevata piccantezza, che ricordano la forma di piccole mele contenenti semi di colore nero. Pianta lussureggiante. Uso: Viene usato in salse, tipici piatti boliviani, sminuzzato, tritato, in piatti di carne arrosto e lessa.

PEPERONCINO PICCANTE SUPER HOT SEVEN POTS

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Trinidad & Tobago Piccantezza: 1.300.000 gradi Shu Caratteristiche: un mito per gli appassionati di peperoncini piccanti. Il nome “Seven 7 pots” (7 pentole) significa che basta un solo peperoncino per insaporire 7 pentole di stufato. Uso: super piccante dal sapore di frutta esotica e straordinario profumo di agrumi. Ottimo per la produzione di polveri ed oli piccantissimi.

PEPERONCINO PICCANTE VERY HOT PIMIENTA DA NEIDE

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Brasile Piccantezza: 200.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta da collezione, varietà rara e molto particolare. I suoi frutti sono molto scuri, quasi neri e quando maturano non cambiano colore. La pianta è alta e produce bellissimi fiori bianco-viola. Uso: frutti piccanti dall’ottimo aroma, ideali per la produzione di polveri. La pianta è speciale per la decorazione dei giardini. Una varietà che non deve mancare nelle collezioni e coltivazioni di peperoncino.

PEPERONCINO PICCANTE HOT AJI AMARILLO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Perù Piccantezza: 15.000 gradi Shu Caratteristiche: L’aji amarillo è un sentimento, è una emozione, è una memoria! Sono migliaia di anni di cultura: l’AJI è la base della cultura Inca del Perù. Uso: retrogusto fruttato, ottimi da consumare crudi o da saltare in padella ma anche per preparare salse piccanti e marmellate. Sono particolarmente gustosi, croccanti e poco piccanti. Ottimi sul pesce.

PEPERONCINO PICCANTE SUPER HOT TRINIDAD SCORPION G

Prezzo: 4,50 EUR
Origine: Trinidad & Tobago Piccantezza: 1.300.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta molto produttiva con tipici frutti di colore giallo a maturazione avvenuta. Si coltiva benissimo anche in grossi vasi. Uso: sapore di frutta esotica e straordinario profumo di agrumi. Ottimo per la produzione di polveri ed oli piccantissimi. Si abbina molto bene su carne, pesce e verdure.

PEPERONCINO PICCANTE SUPER HOT JALAPENO JAPO

Prezzo: 4,50 EUR
Origine: Messico Piccantezza: 15.000 gradi Shu Caratteristiche: il più usato nella cucina messicana per la sua versatilità (si usa anche da verde) e mite piccantezza. Uso: insuperabile da verde abbinato a tartine con formaggio ligth. Molto gustoso sulla pasta o sul riso in bianco. Prende il nome di Chipotle quando viene essiccato al sole ed affumicato.

PEPERONCINO PICCANTE SUPER HOT NAGA MORICH

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: India Piccantezza: 800.000 gradi Shu Caratteristiche: il suo nome significa “morso di serpente”. Il suo aroma fruttato ricorda albicocche e pere. Frutti pendenti di colore rosso a maturazione avvenuta. Uso: adatto per barbecue e grigliate grazie al suo sapore unico. Ottimo su carni rosse, ragù e sughi. Da provare a pezzetti sulla pasta in bianco.

PEPERONCINO PICCANTE SUPER HOT BIG NAGA

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: India (Assam) Piccantezza: 1.000.000 gradi Shu Caratteristiche: soprannominato “Ghost pepper”, peperoncino fantasma in quanto la sua piccantezza, prima si nasconde e poi si manifesta improvvisamente nella sua violenza. Frutti pendenti di colore rosso arancio di notevoli dimensioni. Uso: è un Naga Morich più grande, più rugoso e più piccante.

PEPERONCINO PICCANTE HOT TOPIK TONDO DA ACCIUGA

Prezzo: 4,50 EUR
Origine: Italia Piccantezza: 20.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta estremamente produttiva, i frutti maturano a rosso e sono di piccole dimensioni, come una ciliegia. Uso: peperoncino non molto piccante molto impiegato nella cucina italiana adatto al riempimento con tonno ed acciuga e per la conservazione ed il consumo sott’olio.

PEPERONCINO PICCANTE HOT PANCHO NASO DEL DIAVOLO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Cile Piccantezza: 30.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta iperproduttiva e rustica. Graziosi i frutti a forma di piramide, rossi a maturazione avvenuta. Uso: peperoncino non molto piccante. Adatto al riempimento con tonno e acciuga. Molto gustoso aggiunto crudo a pezzetti sulla pasta o il riso in bianco.

PEPERONCINO PICCANTE HOT EUREKA LUNGO MULTICOLORE

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Italia Piccantezza: 20.000 gradi Shu Caratteristiche: bellissima pianta adatta per comporre bordure a cespuglio alte 30 cm. Frutti a cornetto lunghi 5 cm. Uso: i frutti maturano da viola scuro, ad arancio, a rosso contemporaneamente sulla stessa pianta. Coloratissimo!

PEPERONCINO PICCANTE HOT CUORICINO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Italia Piccantezza: 30.000 gradi Shu Caratteristiche: peperoncino piccante dall’originale forma a “cuoricino”. Pianta ad alberello con frutti coloratissimi che vanno dal giallo-citrino all’arancione ed al rosso a maturazione avvenuta. Uso: di piccole dimensioni è adatto anche ad un paziente riempimento con tonno e acciuga.

PEPERONCINO PICCANTE HOT STROMBOLI A MAZZETTI

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Italia Piccantezza: 25.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta da vaso, produce bellissimi mazzetti di peperoncini di colore arancio di aspetto molto gradevole. Uso: molto ornamentale ma soprattutto commestibile. Piccantezza pungente ma non persistente.

PEPERONCINO PICCANTE HOT ACRATA O VIAGRA NATURALE

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Venezuela Piccantezza: 30.000 gradi Shu Caratteristiche: conosciuto anche come “viagra naturale”. Pianta alta più di un metro, bellissimi frutti che dal colore verde diventano neri per maturare a rosso fuoco. Uso: Da provare i frutti finemente tritati nella tartare di manzo battuta al coltello con scalogno, uno spicchio d’aglio, olive verdi, acciughe, succo di limone ed un filo di olio extravergine a crudo. Ottimi essiccati.

PEPERONCINO PICCANTE HOT HOT DAISY CAP 1546

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Giappone Piccantezza: 30.000 gradi Shu Caratteristiche: stupenda pianta adatta alla coltivazione in vaso. Alta fi no a 60 cm con fi ori viola e foglie molto scure. A maturazione avvenuta i colori variopinti e brillanti di CAP 1546 sono unici. Uso: mediamente piccante. E’ conosciuta anche come bonsai-pepper.

PEPERONCINO PICCANTE HOT MORUGA SCORPION ROSSO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Trinidad & Tobago Piccantezza: 1.500.000 gradi Shuì Caratteristiche: originario del distretto di Moruga è stato classifi cato fino al 2013 come il peperoncino più piccante al mondo. Uso: estremamente piccante, alcuni lo definiscono mostruosamente piccante. E’ così potente che la sua polvere è riuscita ad attraversare anche i guanti di lattice. Profumo speziato.

PEPERONCINO PICCANTE HOT VIOLETTO O FUOCO NERO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Italia Piccantezza: 50.000 gradi Shu Caratteristiche: bellissima pianta ornamentale con fusto e originali foglie di color viola intenso. Alta 60 cm. Uso: frutti piccanti e pungenti adatti alla essiccazione a pezzi e per la preparazione di salse e polveri piccanti.

PEPERONCINO PICCANTE HOT CHIARO MULTICOLORE

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Italia Piccantezza: 20.000 gradi Shu Caratteristiche: bellissima pianta ornamentale molto adatta alla coltivazione in vaso. Forma a cespuglio alta 25/30 cm. Frutti tondi disposti a mazzetto. Uso: i frutti maturano da viola scuro, ad arancio, a rosso contemporaneamente sulla stessa pianta. Coloratissimo!

PEPERONCINO HOT CEDRINO

Prezzo: 4,50 EUR
Origine: Panama Piccantezza: 150.000 gradi Shu Caratteristiche: produce numerosissimi frutti di colore giallo brillante a maturazione avvenuta. Uso: peperoncino molto piccante adatto in abbinamento a piatti di pesce in bianco come spaghetti alle vongole o seppie. Si distingue da tutti gli altri peperoncini per il suo deciso retrogusto di limone.

PEPERONCINO HOT BISHOP CROWN

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Barbados Piccantezza: 10.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta molto produttiva. La sua forma inconfondibile ricorda il cappello di un vescovo. Uso: per la sua bassa piccantezza è indicato in ricette delicate con formaggi o in abbinamento a pasta e pesce. Ottimo da ripieno ed anche saltato in padella e aggiunto alle insalate di pollo.

PEPERONCINO PICCANTE HOT ETNA A MAZZETTI ROSSO

Prezzo: 4,00 EUR
Origine: Italia Piccantezza: 25.000 gradi Shu Caratteristiche: pianta particolarmente adatta alla coltivazione in vaso. Produce bellissimi mazzetti di peperoncini rossi di aspetto molto gradevole. Può sostituire un bel mazzo di fiori. Uso: molto ornamentale e commestibile. Piccantezza pungente ma non persistente.