MELO, PERO, SUSINO,PESCO,ALBICOCCO,FICO,KAKI,

KUMQUAT O MANDARINO CINESE

Prezzo: 28,00 EUR
Il kumquat, più comunemente chiamato mandarino cinese, è un agrume appartenente alla famiglia delle Rutaceae. Il frutto è commestibile e somiglia a una piccola arancia, sia la forma che la dimensione possono essere paragonate a quelle di una grande oliva. Buono notizie per chi vuole coltivare il mandarino cinese nel Centro e nel Nord Italia. A differenza degli altri agrumi, il kumquat presenta delle varietà che sono abbastanza resistenti al freddo. In Italia ci sono diverse specie di mandarini cinesi, vi è quella tonda e quella ovale. Chi vuole coltivare il kumquat per preparare marmellate e liquori a base di mandarino cinese, può optare per il gruppo Jiangsu, botanicamente chiamato Citrus obovata. Purtroppo il Citrus obovata (in particolare obovata Fortunella) è molto sensibile al freddo e non resiste alle gelate. Chi preferisce una varietà nana, può affidarsi al cultivar kumquat Nagami i cui frutti presentano delle variegature di colore verdi e gialle.

LIMONE A SPALLIERA FIORENTINO

Prezzo: 30,00 EUR
CITRUS LEMON ALLEVATO A SPALLIERA

MELO NANO DA GIARDINO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MELO NANO VASO 24

MELO NANO DA GIARDINO SPALLIERA VASO 30

Prezzo: 27,00 EUR
MELO NANO VASO 30

ALBICOCCA PALUMELLA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Varietà campana di elevata e costante produttività, frutto di pezzatura media con polpa spicca, soda e poco succosa da sapore delicato. Autofertile. Maturazione seconda decade di luglio.

ALBICOCCO SAN CASTRESE VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Di forte vigoria a portamento espanso, di elevata e costante produttività. Frutto medio grosso o grosso, rotondo-ellittico, giallo intenso con leggere sfumature. Polpa arancio chiaro, di elevata consistenza, spicca, di sapore molto dolce, acidulo Varietà di elevata e costante produttività in tutti gli ambienti. Adatta alla preparazione di frutta sciroppata.

ALBICOCCO CALDESI VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Il frutto è medio-grosso. Buccia giallo intenso con punteggiature rosse. Polpa di colore giallo intenso, succosa, soda, leggermente aromatica, di sapore dolce. Matura il di fine giugno.

ALBICOCCO BELLA VENOSTA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Ottima varietà originaria della Val Venosta, adatta quindi ai climi settentrionali. Frutto di elevata pezzatura, con buccia arancione sfumata di rosso e polpa dolce molto saporita. Maturazione: 20 luglio.

ALBICOCCO REALE D'IMOLA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
AUTOFERTILE Notissima varietà di albicocca. Frutti a mandorla dolce; varietà ottima anche per la coltivazione nel Nord Italia. Maturazione: metà luglio Tutte le nostre varietà di albicocchi sono autofertili ; la fruttificazione avviene regolarmente anche se nel frutteto vi è una sola pianta di albicocco. Altezza della pianta alla fornitura : 150/180 cm circa

ALBICOCCO PORTICI VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
ALBICOCCO PORTICI VASO 24

ALBICOCCO PISANA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
ALBICOCCO PISANA VASO 24

ACTINIDIA KIWI HAYWARD

Prezzo: 10,00 EUR
KIWI IMPOLLINATORE

ARANCIO AMARO CORRUGATO

Prezzo: 36,00 EUR
ARANCIO AMARO CORRUGATO

AZZERUOLO GIALLO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
AZZERUOLO GIALLO

AZZERUOLO ROSSO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
AZZERUOLO VASO 24

BIRICOCCOLO O SUSINCOCCO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Il biricoccolo (Prunus dasycarpa) deriva dall’incrocio naturale tra albicocco (Prunus armeniaca) e mirabolano (Prunus cerasifera) e per questo è chiamato anche “susincocco”. Altri sinomini sono: plumcot, pruna cresammola, albicocco nero, albicocco del Papa, susinoalbicocco ed albicoccovioletto. E’ un frutto antico, conosciuto fin dal ‘700, ma che si è poco diffuso. Nota importante: Il biricoccolo è autosterile, cioè non in grado di fecondare i propri frutti da solo. Si consiglia pertanto di associarlo almeno ad un susino, un albicocco oppure ad un mirabolano, meglio se anche più specie assieme. La pianta è abbastanza vigorosa, può raggiungere i 5-6 metri di altezza, resiste bene al freddo e si può coltivare in pianura e collina. Normalmente viene innestato su mirabolano. La pianta ha caratteri che ricordano entrambe le specie da cui deriva: l’epidermide dei frutti è vellutata come quella dell’albicocco ed anche le foglie hanno una forma simile. La polpa è invece succosa, dal sapore dolce e un po’ acido, più simile alle susine. I frutti maturano in estate, da giugno a luglio. Oltre che per consumo fresco i frutti si possono utilizzare per marmellate. Buccia liscia, sottile, appena pelosa, di colore arancio-violetto. Polpa, dolce, dal sapore che ricorda l'albicocca con la fragranza di una susina, è di colore rosso-aranciato. I frutti sono drupe di forma rotondeggiante o leggermente ellissoidale ed hanno un peso medio che oscilla i 25 e i 40 grammi. La buccia è leggermente tomentosa ( coperta di peluria) con colore di fondo giallo e sopraccolore rosso cupo più o meno intenso. La polpa è tenera, succosa, aderente al nocciolo, di colore giallo intensamente venato di rosso; ha sapore dolce, leggermente acidulo, aromatico e con un profumo più o meno pronunciato di albicocca o di susina. Il nocciolo è appiattito, allungato, di grandezza intermedia ( del 30-40 % più piccolo del nocciolo di albicocca ). L’epoca di raccolta va dal 20 giugno al 10-15 luglio nelle regioni del nord Italia, e va dal 1 giugno fino al 20 giugno nelle regioni del centro Italia. La maturazione è scalare e i frutti vanno raccolti quando risultano perfettamente maturi. I frutti raccolti durante la fase iniziale della maturazione hanno un sapore poco dolce ed asprigno. I noccioli presentano una terminabilità molto bassa e variabile che non supera il 10%.

CORBEZZOLO VASO 20

Prezzo: 9,90 EUR
Il Corbezzolo (Arbutus unedo) appartiene alla Famiglia delle Ericaceae. Alberello sempreverde alto al massimo 5-6 m con portamento spesso arbustivo. Il tronco ha la corteccia finemente e regolarmente desquamata in lunghe e strette placche verticali di colore bruno-rossastro. Le foglie sono alterne, coriacee, con breve picciolo, lamina obovata, lucide, di colore verde scuro sulla pagina superiore, opache e verdi più chiare con nervature bianche prominenti, nella superficie inferiore. I fiori sono di colore bianco crema o rosato, riuniti in piccoli racemi penduli, presenti da ottobre a marzo nella parte terminale dei rami. I frutti maturano in modo scalare nell'anno seguente alla fioritura che li origina. Sulla stessa pianta si trovano quindi contemporaneamente fiori, frutti immaturi e maturi, il che la rende molto ornamentale. Il frutto e' una bacca globosa di circa 1-2 cm di diametro, di colore rosso scuro a maturazione, edule, con superficie ricoperta di granulazioni; polpa carnosa con molti semi. Specie tipica della macchia mediterranea, ama il pieno sole, il clima temperato e le stazioni riparate dai venti freddi. Predilige i terreni leggermente acidi e silicei non tollerando, invece, quelli calcarei.

CALAFATE VASO 24

Prezzo: 12,00 EUR
Il calafate (Berberis buxifolia) è un arbusto che appartiene alla famiglia delle Berberidaceae, nativo delle zone meridionali dell'Argentina e del Cile (Patagonia e Terra del Fuoco) ed è un simbolo della Patagonia stessa. È una arbusto sempreverde che può crescere fino ad un'altezza di circa un metro, con piccole foglie dalle punte spinose di colore verde scuro. I fiori ermafroditi sono piccoli, di colore giallo-arancio che sbocciano in tarda primavera, molto evidenti ed ornamentali. I frutti sono sferici, più grandi di quelli del ribes, di colore che varia dal blu al porpora. Il sapore ricorda molto quello dell'uva, ma un poco più acido ed astringente. Possono essere consumati freschi, tuttavia se ne consiglia l’utilizzo per preparare confetture. Specie molto rustica, resiste ottimamente sia alla siccità negli ambienti più caldi, sia al freddo. Cresce ottimamente in qualsiasi tipologia di terren

CILIEGIO DURONA DI VIGNOLA 2A VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MATURAZIONE 15 GIUGNO Albero molto vigoroso, di tardiva entrata in produzione. Autoincompatibile. Impollinatori: Bigarreau Moreau, Bigarreau Burlat, Durona 1°, Sunburst e Van Frutto grosso, cordiforme, molto consistente, rosso scuro. Polpa soda, carnosa, rosso scura, consistente.

CILIEGIO DI VIGNOLA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Albero di medio vigore, messa a frutto abbastanza precoce, produttiva. Autoincompatibile. Impollinatori: Bigarreau Moreau, Lapins e Moretta di Vignola. Frutto grosso, cordiforme, depresso, rosso - nerastro. Polpa soda, carnosa, rosso scura, quasi spicca. Esigente in fatto di fertilità e freschezza del terreno.

CILIEGIO FERROVIA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Albero vigoroso con portamento assurgente di media produttività. Autoincompatibile. Impollinatori: Giorgia, Sunburst e Durona 2° Frutto grosso, cordiforme, di color rosso vivo. Polpa rosa - rosso, più intensamente colorata vicino al nocciolo, molto consistente, aderente al nocciolo, succosa, di buone caratteristiche gustative. Diffusa soprattutto al sud, ha trovato largo consenso anche al nord per la qualità dei frutti.

CILIEGIA REGINA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Varietà di ciliegio a fioritura e maturazione tardiva. Il frutto è di elevate dimensioni con forma cuoriforme, dal colore rosso intenso. La polpa è di ottime qualità gustative e di consistenza elevata. Molto resistente alla monilia ed al cracking. Maturazione: fine giugno

CILIEGIO BIGARREAU BURLAT VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
CILIEGIO BIGARREAU BURLAT VASO 24

CILIEGIO GROSSA DI PISTOIA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
CILIEGIO GROSSA DI PISTOIA VASO 24

CILIEGIO CINESE

Prezzo: 15,00 EUR
Il Litchi chinensis, detto anche “ciliegia della Cina”, appartiene alla famiglia delle Sapindacee. E’ un albero sempreverde, molto longevo, di media grandezza nei nostri ambienti, mentre nelle zone tropicali di origine raggiunge anche i 10-15 metri di altezza. Le foglie sono pinnate, formate da numerose foglioline simili a quelle del ficus, lanceolate, lucide, di colore verde intenso. In primavera produce tanti piccoli fiori di colore biancastro riuniti in grappoli apicali. Ai fiori seguono quindi i frutti che maturano, nelle nostre zone, dalla tarda primavera fino a metà estate. Il frutto è simile ad una noce, di colore rosso intenso o sfumato rosa, con una particolare buccia ruvida, sottile e rigida che si distacca facilmente. La polpa è compatta, bianca traslucida, molto succosa e dolce, di sapore simile all’uva moscata e contiene al suo interno un grosso nocciolo ovale. In Italia può essere coltivato all’aperto solamente nella zona climatica del limone, considerando che le giovani piante sono molto più sensibili al freddo di quelle adulte. Vuole terreni ricchi, profondi e ben drenati, con irrigazioni abbondanti e regolari anche nel periodo invernale, se asciutto per molto tempo. Le piante coltivate in contenitore andrebbero rinvasate ogni due/tre anni, utilizzando un buon terriccio universale miscelato a concime organico a lenta cessione.

CALAMONDINO O MANDARINO NANO

Prezzo: 30,00 EUR
Di origine cinese, si è successivamente diffuso nelle Filippine ed in Indonesia. È stato introdotto in Italia, ad Acireale (CT), negli anni '50. Secondo alcuni botanici è un ibrido tra il mandarino e il kumquat (genere Fortunella). Pianta piuttosto vigorosa, molto produttiva, dal portamento rotondeggiante compatto con foglie piccole, ovali. È rifiorente, ha fiori bianchi e piccoli, dal profumo intenso e delicato, dalla prima vera all'autunno inoltrato. I frutti sono piccoli, sferici, con buccia dolciastra, sottile e arancione intenso, con polpa acida e pochi semi. È una pianta abbastanza rustica, molto resistente al freddo. Caratteristica interessante che la differenzia da tutti gli altri agrumi è che ha una buona resistenza al caldo secco dell'appartamento e quindi è una specie molto utilizzata a scopo ornamentale. I frutti persistono a lungo sopra la pianta anche dopo la maturazione, ed è particolarmente richiesta come pianta da interno nel periodo delle feste natalizie. In Vietnam il calamondino è simbolo di prosperità, ed in occasione di festività importanti o ricorrenze viene donato in segno di buon augurio. Il Calamondino, nome botanico Citrus mitis, è un ibrido tra mandarancio (Citrus reticulata) e kumquat ovale (Fortunella margarita) ed è originario della Cina. Le piante sono piccole e hanno chioma molto densa; i rami generalmente sono privi di spine (solo raramente poche e piccole). Le foglie sono da ellittiche a ovate e hanno piccioli con piccole alette. Fiorisce ininterrottamente da primavera ad autunno. I fiori sono piccoli e bianchi, singoli o in coppie, all'ascella delle foglie. I frutti (diametro fino a 3,5 cm), sferici o un po' appiattiti, sono arancio vivo. La buccia è sottile e la polpa acida (usati come i limoni). Resiste abbastanza alle basse temperature. Usata come pianta ornamentale per la lunga persistenza dei frutti e per la resistenza al caldo secco degli appartamenti.

FEIJOA SELLOWIANA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
La Feijoa (Feijoa sellowiana) appartiene alla Famiglia delle Mirtaceae. E' una specie sempreverde a portamento arbustivo. Le foglie di colore verde bluastro nella pagina superiore e grigio argento in quella inferiore, sono lunghe circa 5 cm. I fiori di colore bianco all’esterno e color porpora all’interno, sono molto vistosi. La fioritura avviene nei mesi di maggio-giugno. E' parzialmente autofertile; per aumentare la produzione si consiglia di mettere a dimora almeno 2/3 piante, anche di varietà diverse. Il frutto è una bacca ovale, oblunga o sferica. L’epicarpo verde racchiude una polpa bianca e granulosa, molto zuccherina. La maturazione avviene in ottobre-novembre E’ una pianta rustica, resistente al freddo e alla siccità tuttavia l'habitat ideale di coltivazione è quello dell'olivo a condizione che non vi siano gelate precoci. Si adatta bene sia ai terreni compatti, senza ristagni idrici, sia a quelli sciolti. In quelli troppo calcarei (pH > di 8) può manifestare clorosi ferrica.

FICO DOTTATO VASO 20

Prezzo: 15,00 EUR
Sinonimi: Fico dalla goccia, Napoletano, Regina, Bianco. Varietà BIFERA (produce fioroni e forniti) Albero vigoroso e di elevata produttività a portamento aperto, può raggiungere dimensioni notevoli, come tutti i Fichi, ma inferiori rispetto al Verdino e al Brogiotto nero. Le foglie possono essere intere, trilobate o pentalobate con lobi rotondeggianti poco incisi, di colore verde chiaro. In condizioni favorevoli, nelle annate con inverni miti, può dare origine ad un discreto numero di fioroni che maturano tra la fine di giugno e la metà di luglio. Il fiorone, di pezzatura medio-grande, ha forma piriforme o ovoidale, buccia verde giallastro, ostiolo aperto, polpa rosa sfumata di viola consistente ed aromatica. I forniti maturano dalla metà di agosto alla fine di settembre, sono più piccoli dei fioroni, hanno forma a trottola o ovoidale, ostiolo semiaperto, buccia giallo-verdastra con poche scanalature. La polpa è ambrato chiaro o rosa granato, con pochi acheni piccoli, di consistenza molle, molto succosa e aromatica. Ottimo per il consumo fresco, è anche molto utilizzato per la produzione di confetture. E’ inoltre la varietà più utilizzata per la produzione di fichi secchi.

FICO BROGIOTTO NERO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
FICO BROGIOTTO NERO VASO 24

KAKI TIPO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
KAKI TIPO VASO 24

GIUGGIOLO O DATTERO CINESE VASO 24

Prezzo: 16,50 EUR
Il Giuggiolo (Zizyphus vulgaris) appartiene alla Famiglia delle Rhamnacee. Albero di modeste dimensioni, alto al massimo 4/5 metri, dall'aspetto contorto, con rami irregolari e spinosi. La corteccia è rugosa, di colore rosso scuro. L’apparato radicale è molto sviluppato e profondo. Le foglie, caduche, piccole, alterne, di forma ovata, sono lucenti e coriacee, hanno le stipole spinose e la pagina ondulata. I fiori sono piccoli e verdastri. La fioritura è scalare e si protrae da giugno fino ad agosto. Il frutto è una piccola drupa, di colore rosso marrone scuro a maturità. La polpa è biancastra, soda, compatta, di sapore gradevole ed un poco acidulo, con un grosso nocciolo. La maturazione avviene in settembre – ottobre. Ha un accrescimento ed una entrata in produzione molto lenta. Cresce bene in aree a clima temperato con minime invernali non inferiori a 10° C e con estati lunghe e calde. La pianta può subire dei danni da gelate precoci nel periodo autunnale. Preferisce suoli leggeri, neutri o subalcalini, anche asciutti mentre non tollera quelli troppo compatti e ristagnanti. Resiste bene a situazioni di forte aridità grazie ad un apparato radicale molto sviluppato.

LIMONE 4 STAGIONI IN VASO 24

Prezzo: 46,00 EUR
Detto anche limone 4 stagioni, è il più classico fra i limoni, coltivato dalla famiglia Medici sin dal XVI secolo a Firenze.I fiori e i frutti si trovano contemporaneamente sulla pianta, Adatto alla coltivazione in vaso

LIMONE CAVIALE BIANCO IN VASO

Prezzo: 15,00 EUR
Il Limone caviale (Microcitrus australasica) è un agrume originario della foresta pluviale subtropicale dell'Australia dove si sviluppa spontaneamente nel sottobosco con una crescita molto lenta. Nelle zone di origine viene definito anche “Australian Finger Lime”, appunto per la particolarità dei suoi frutti, che assomigliano a delle dita. In Italia viene comunemente chiamato “Caviale di limone”, “Caviale vegetale” o “Caviale di agrumi” e ciò si riferisce alla particolarità del frutto, che appunto una volta aperto, sembra caviale. Si presenta come un grosso arbusto o piccolo albero, sempreverde, molto spinoso e può raggiungere un’altezza di 2-5 metri. Le foglie, molto più piccole di un normale Citrus, sono molto aromatiche e possono essere utilizzate per aromatizzare bevande. I fiori, generalmente bianchi o rosa pallido, hanno petali lunghi 5-10 mm; nella zona di origine sbocciano ad inizio giugno e si protraggono fino ai primi di ottobre. Il frutto è di forma molto particolare, allungata e stretta, a forma di dito appunto, con una lunghezza compresa tra 10 e 17 cm e un peso intorno ai 25-30 grammi con buccia di colore verde molto intenso. Non particolarmente attraente dall'esterno, la vera sorpresa è all’interno: La polpa è composta da una miriade di singole vescicole, traslucide, succose e croccanti che assomigliano al caviale, sia per dimensioni sia per consistenza. Quando si morde la polpa di un "finger lime", le vescicole quasi esplodono in bocca, liberando il loro particolare sapore acidulo. Il gusto è quello tipico degli agrumi ed è un piacevole mix tra il gusto del limone e quello del pompelmo. Estremamente decorativo, il "caviale di agrumi" si propone come ingrediente per preparazioni gastronomiche, tanto semplici quanto complesse e possiede il potenziale per diventare un "must" nel settore della ristorazione. Oltre che essere di buon sapore e anche un frutto molto apprezzato e utilizzato come elemento decorativo nella preparazione dei piatti. Senza particolari necessità, il Microcitrus australasica può essere coltivato allo stesso modo delle altre piante del genere Citrus. Come tutti i gli agrumi predilige terreni ben drenati, con un pH compreso fra 5 e 6.5. Quindi il terreno dovrà essere ben drenato, con pH leggermente acido e fertile. L´irrigazione dovrà essere abbondante nella bella stagione, evitando assolutamente i ristagni. Al Nord difficilmente riuscirebbe a superare l´inverno, quindi per le zone più fredde della nostra penisola, l´ideale è coltivarlo in vaso, in modo da poterlo ricoverare in ambiente riparato con l´arrivo dei primi freddi. E’ anche consigliabile predisporre una pacciamatura per mantenere fresche le radici avendo l'accortezza di collocarla ben lontana dal tronco per evitare marciumi. Gradisce molta luce, ma non l´esposizione diretta al sole, se non per qualche ora al giorno.

LIMONE IN VASO 20

Prezzo: 31,00 EUR
IL CITRUS LIMON

LIMONE CAVIALE ROSA FINGER LIME

Prezzo: 30,00 EUR
Il Limone caviale (Citrus australasica) è un agrume originario della foresta pluviale subtropicale dell'Australia dove si sviluppa spontaneamente nel sottobosco con una crescita molto lenta. Nelle zone di origine viene definito anche “Australian Finger Lime”, appunto per la particolarità dei suoi frutti, che assomigliano a delle dita. In Italia viene comunemente chiamato “Caviale di limone”, “Caviale vegetale” o “Caviale di agrumi” e ciò si riferisce alla particolarità del frutto, che appunto una volta aperto, sembra caviale. Si presenta come un grosso arbusto o piccolo albero, sempreverde, molto spinoso e può raggiungere un’altezza di 2-5 metri. Le foglie, molto più piccole di un normale Citrus, sono molto aromatiche e possono essere utilizzate per aromatizzare bevande. I fiori, generalmente bianchi o rosa pallido, hanno petali lunghi 5-10 mm; nella zona di origine sbocciano ad inizio giugno e si protraggono fino ai primi di ottobre. Il frutto è di forma molto particolare, allungata e stretta, a forma di dito appunto, con una lunghezza compresa tra 10 e 17 cm e un peso intorno ai 25-30 grammi con buccia di colore verde molto intenso. Non particolarmente attraente dall'esterno, la vera sorpresa è all’interno: La polpa è composta da una miriade di singole vescicole, traslucide, succose e croccanti che assomigliano al caviale, sia per dimensioni sia per consistenza. Quando si morde la polpa di un "finger lime", le vescicole quasi esplodono in bocca, liberando il loro particolare sapore acidulo. Il gusto è quello tipico degli agrumi ed è un piacevole mix tra il gusto del limone e quello del pompelmo. Estremamente decorativo, il "caviale di agrumi" si propone come ingrediente per preparazioni gastronomiche, tanto semplici quanto complesse e possiede il potenziale per diventare un "must" nel settore della ristorazione. Oltre che essere di buon sapore e anche un frutto molto apprezzato e utilizzato come elemento decorativo nella preparazione dei piatti. Senza particolari necessità, il Microcitrus australasica può essere coltivato allo stesso modo delle altre piante del genere Citrus. Come tutti i gli agrumi predilige terreni ben drenati, con un pH compreso fra 5 e 6.5. Quindi il terreno dovrà essere ben drenato, con pH leggermente acido e fertile. L´irrigazione dovrà essere abbondante nella bella stagione, evitando assolutamente i ristagni. Al Nord difficilmente riuscirebbe a superare l´inverno, quindi per le zone più fredde della nostra penisola, l´ideale è coltivarlo in vaso, in modo da poterlo ricoverare in ambiente riparato con l´arrivo dei primi freddi. E’ anche consigliabile predisporre una pacciamatura per mantenere fresche le radici avendo l'accortezza di collocarla ben lontana dal tronco per evitare marciumi. Gradisce molta luce, ma non l´esposizione diretta al sole, se non per qualche ora al giorno

LAMPONE NERO VASO 11

Prezzo: 9,90 EUR
Il Lampone (Rubus idaeus) appartiene alla Famiglia delle Rosacee. E’ una specie a portamento arbustivo, quasi ricadente, che può arrivare fino a 2 metri di altezza. L’apparato radicale è perenne mentre la vegetazione ha un ciclo biennale: in primavera fuoriescono dal terreno dei polloni di colore verde chiaro e ricoperti da tante piccole spine. A fine stagione lignificano e ad inizio della successiva primavera emettono germogli fruttiferi. Le foglie sono caduche, di colore verde scuro, con margine molto seghettato e nervature evidenti. I fiori sono molto piccoli e bianchi. La fioritura avviene scalarmente nel periodo che va da metà maggio a metà giugno. Il frutto è una drupeola di forma rotondeggiante o allungata, di colore variabile dal rosa pallido al rosso carico quasi violaceo. Alla raccolta essa si sfila completamente dal suo ricettacolo. La maturazione, anch’essa scalare, avviene nel mese di luglio. Non sopporta temperature invernali troppo basse ma se i tralci dell’anno sono ben lignificati, aumenta la sua resistenza anche oltre temperature di -10/-15°C. I lamponi non hanno particolari esigenze in fatto di terreno anche se prediligono quelli sub-acidi, ricchi di sostanza organica, freschi e permeabili. Tollerano quelli subalcalini (con limitata presenza di calcare attivo) mentre rifuggono da quelli eccessivamente argillosi e compatti.

LAMPONE GIALLO FALLGOLD

Prezzo: 9,90 EUR
Fallgold è una cultivar bifera (o rifiorente) Si presenta come un arbusto spinoso di altezza variabile (fino a 1,5 m), composta da numerosi polloni di durata biennale che sorgono dalle radici. Le foglie sono caduche, di forma ovale, di colore verde scuro e con margine seghettato. Preferisce terreni umidi, sub-acidi, ricchi di sostanza organica, in sole pieno o parziale. Il Lampone (Rubus idaeus) appartiene alla Famiglia delle Rosacee. E’ una specie a portamento arbustivo, quasi ricadente, che può arrivare fino a 2 metri di altezza. L’apparato radicale è perenne mentre la vegetazione ha un ciclo biennale: in primavera fuoriescono dal terreno dei polloni di colore verde chiaro e ricoperti da tante piccole spine. A fine stagione lignificano e ad inizio della successiva primavera emettono germogli fruttiferi. Le foglie sono caduche, di colore verde scuro, con margine molto seghettato e nervature evidenti. I fiori sono molto piccoli e bianchi. La fioritura avviene scalarmente nel periodo che va da metà maggio a metà giugno. Il frutto è una drupeola di forma rotondeggiante o allungata, di colore variabile dal rosa pallido al rosso carico quasi violaceo. Alla raccolta essa si sfila completamente dal suo ricettacolo. La maturazione, anch’essa scalare, avviene nel mese di luglio. Non sopporta temperature invernali troppo basse ma se i tralci dell’anno sono ben lignificati, aumenta la sua resistenza anche oltre temperature di -10/-15°C. I lamponi non hanno particolari esigenze in fatto di terreno anche se prediligono quelli sub-acidi, ricchi di sostanza organica, freschi e permeabili. Tollerano quelli subalcalini (con limitata presenza di calcare attivo) mentre rifuggono da quelli eccessivamente argillosi e compatti.

NESPOLO DELLA GERMANIA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
NESPOLO DELLA GERMANIA VASO 24

MELOGRANO DENTE DI CAVALLO VASO 24

Prezzo: 20,00 EUR
' certamente la varietà di melograno più diffusa e rustica che può essere coltivata con successo in tutta Italia. Il frutto è di medie dimensioni con buccia di colore verde chiaro e sfumature rosse. La scorza è di medio spessore. I grani (arilli) avvolgono esternamente i semi e sono la parte edibile del melograno. Sono di colore rosa o rubino acceso, quasi violetto, di sapore agro-dolce e sono piacevoli da gustare. I semi contenuti all’interno sono di media consistenza. La maturazione avviene da fine settembre a metà ottobre. Descrizione generale: Il Melograno (Punica granatum) appartiene alla Famiglia delle Punicaceae. E’ un arbusto cespuglioso spinescente alto 4-5 m, a foglie caduche. Il tronco è molto nodoso e ramificato con rami dotati di spine. Le foglie di colore verde brillante, sono piccole, opposte ed intere. I fiori di colore rosso-arancio sono molto belli ed appariscenti. La fioritura si potrae dai primi di giugno a metà luglio. Il frutto, rotondo, è una bacca carnosa (balausta) con buccia spessa e contenente dei grani (arilli) carnosi di forma prismatica, con testa polposa e tegumento legnoso, molto succosi e di sapore dolce o acidulo a seconda delle varietà. La maturazione avviene dalla fine dell’estate ad autunno inoltrato, a seconda delle varietà. E’ una specie che predilige i climi temperato-caldi dell’Italia meridionale ma cresce anche nelle aree del centro-nord; tuttavia temperature sotto i -10°C potrebbero essere letali. Il melograno preferisce i terreni profondi e freschi ma si adatta bene anche a quelli poveri, salmastri ed alcalini. Sono da escludere quelli pesanti per problemi di asfissia radicale.

MELO ROYAL GALA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Albero di buona vigoria, portamento assurgente, medio - rapida messa a frutto, produttività medio – elevata ma incostante. Frutto medio – piccolo, tronco – conico appiattito, buccia giallo chiaro con sopraccolore rosso arancio striato. Polpa bianco – crema, molto soda, croccante, succosa di sapore dolce, anche serbevole.

MELO GOLDEN DELICIOUS VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MATURAZIONE 15 SETTEMBRE Albero di medio – elevato vigore, portamento espanso, produttività elevata, talvolta incostante. Parzialmente autocompatibile. Frutto medio - grosso, sferoidale, regolare, con lungo peduncolo. Buccia liscia giallo – verde, giallo intenso a maturazione, a volte con presenza di ruggine, lenticelle tuberose marcate. Polpa bianco – crema consistente, fine, croccante, succosa, dolce, acidula, molto aromatica. Poco sensibile alle manipolazioni, molto serbevoli.

MELA FUJI VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MELA FUJI

MELA ANTICA RUBRA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MELA ANTICA PRECOCE

MELA ANNURCA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MELO ANNURCA VASO 24

MELA ROTELLA DELLA LUNIGIANA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
ANTICA MELA ROTELLA DELLA LUNIGIANA VASO 24

MELA LAXTON FORTUNE

Prezzo: 15,00 EUR
Albero vigoroso, con buona resistenza alla ticchiolatura e all'oidio. Frutto di media pezzatura, polpa molto gustosa, dolce e zuccherina. Matura nel mese di Ottobre ed ha una buona conservazione.

MELO GRANNY SMITH VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MATURAZIONE 20 OTTOBRE Albero vigoroso, portamento assurgente, lenta messa a frutto, produttività buona ma non sempre costante. Frutto medio - grosso, sferoidale, inimitabile per tipologia e qualità, buccia verde brillante, cerosa, untuosa, con grosso lenticelle evidenti. Polpa bianco – verdastra, croccante, succosa, acidula, gradevole, discretamente aromatica. La conservazione è ottima fino a 10 mesi.

MELO STAYMAN RED VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MATURAZIONE 30 SETTEMBRE Albero vigoroso, a portamento prima assurgente poi espanso, messa a frutto lenta, abbastanza produttiva. Frutto grosso, tronco conico breve, un po' asimmetrico, buccia spessa, verde - giallastro, striata di rosso vivo, talvolta rugginosa. Polpa bianco - crema con venature verdi, fine, non molto compatta, succosa, poco zuccherina, acidula, leggermente aromatica, di elevate ed inconfondibili caratteristiche gustative. 30 settembre

MELO IMPERATORE VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MATURAZIONE 5 OTTOBRE Albero di media vigoria, a portamento assurgente, poi espanso, di buona e costante produttività. Frutto medio - grosso, tronco conico breve, a volte sferoidale. Buccia spessa, giallo-verdastro, quasi totalmente ricoperta di rosso-vivo striato. Polpa bianca, di media compattezza, fondente, mediamente succosa e zuccherina, non molto acidula, aromatica, adatta per la conservazione invernale.

MELA STARKING DELICIOUS VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
I frutti sono abbastanza serbevoli e resistenti alle manipolazioni, medio-grossi di forma costante tronco-conica allungata, costoluta. La polpa è bianco crema, piuttosto tenera, fondente, non molto succosa, poco acidula, zuccherina ed aromatica; di ottime caratteristiche solo al giusto grado di maturazione.

MELA LIMONCELLA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MELA LIMONCELLA

MORA ROVO VASO 11

Prezzo: 9,00 EUR
Caratteristiche: molto vigorosa ed estremamente produttiva, indicata anche per il centro - sud Italia per la sua maggiore resistenza alla siccità, ma ha necessità di un certo numero di ore di freddo invernale per fruttificare regolarmente. Epoca di fioritura: ... Colore fioritura: Bianco rosato. Epoca di raccolta: Tardiva (da fine Luglio ad inizio Ottobre). Frutto: Thornfree presenta frutti grandi e grossi (anche fino ad 8 g) di forma allungata e colore nero. La polpa è colore nerastra, succosa, acidula e aromatica, dal sapore gradevole. Utilizzo del frutto: Consumo fresco, conserve (marmellate, sciroppi). Conservabilità: Breve. Resistenza alle avversità: Pianta rustica, resiste bene ai freddi invernali ed alle brinate tardive. Molto gradite da uccelli ed insetti. Abbastanza resistente alla siccità.

MELA PARADISA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Il melo paradiso era già conosciuto nel XV secolo, ed era ritenuto uno dei migliori frutti; Champier infatti ne parla in favore nel XVI secolo, e più tardi Ruellio nota che la bontà del frutto è l’origine del nome che porta; ma il botanico Bock (ordinariamente conosciuto col nome di Tragus), dice che Adamo ed Eva, nel paradiso terrestre, furono appunto tratti ad appetire questo frutto, e da ciò il nome di melo del paradiso. Consumo fresco

MELO RENETTA DEL CANADA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MATURAZIONE 30 AGOSTO Albero vigoroso, tipicamente espanso, di lenta messa a frutto, di buona produttività ma non sempre costante. Frutto grosso, appiattito, asimmetrico, buccia giallo – verdastra, rugosa, con rugginosità estesa, lenticelle grandi, molto evidenti. Polpa bianco - crema, tenera, fondente, zuccherina, acidula, mediamente aromatica, di elevate caratteristiche gustative.

MELA BINOTTO DELLA LUNIGIANA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MELA BONOTTO DELLA LUNIGIANA VASO 24

NASHI IMPOLLINATORE PERO MELO

Prezzo: 15,00 EUR
Ottimo impollinatore per tutte le varietà di melo e pero. Il nashi (Pyrus pyrifolia) è conosciuto anche come il nome di “pera-mela” o "pero asiatico" ed appartiene alla famiglia delle Rosacee. Albero abbastanza vigoroso, può raggiungere i 5-6 metri di altezza. Le foglie sono caduche, alterne, lisce, di forma ovale, di colore verde scuro sulla pagina superiore mentre quella inferiore è verde chiara. I fiori sono di colore bianco, molto evidenti e riuniti in mazzetti di 5-6. La fioritura è contemporanea ed avviene ad inizio aprile mentre la raccolta si ha verso la fine di agosto. Il frutto è un pomo di forma rotonda e appiattita, simile a quella della mela. La buccia è liscia o poco ruvida, di colore bronzeo dorato. Polpa bianca, tenera, succosa e zuccherina, con un'acidità molto bassa, è compatta, succosa e croccante simile a quella delle pere. Il sapore è dolce e profumato con tonalità leggermente alcoliche. È una specie abbastanza rustica che si adatta senza problemi alla maggior parte delle aree di coltivazione italiane. È molto resistente alle intemperie, in particolare al freddo dei mesi invernali, mentre soffre le gelate tardive che possono provocare forti danni se queste avvengono durante la fioritura. Preferisce terreni leggeri, fertili, a reazione sub-acida, mentre su quelli troppo argillosi e calcarei può soffrire di asfissia radicale e clorosi ferrica.

NESPOLO DEL GIAPPONE VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Il Nespolo del Giappone (Eriobotrya japonica) è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosacee. Albero di medio sviluppo che può raggiungere anche i 7-8 metri di altezza, con chioma arrotondata. Le foglie sono sempreverdi, ellittiche, grandi e ricoperte da peluria nella pagina inferiore. I fiori sono piccoli, raggruppati in pannocchie, di colore bianco o rosato e molto profumati. La fioritura avviene nei mesi di ottobre-novembre. I frutti sono dei pomi a forma di uovo o di pera. Il colore della buccia va dal giallo pallido all'arancio brillante. La polpa è di colore bianco crema, dolce o leggermente acidula, di ottimo sapore contenente 3-4 grossi semi. La maturazione è molto precoce ed avviene dalla tarda primavera ad inizio estate. Resiste a temperature sotto lo zero ma non per lunghi periodi. E’ sensibile al freddo durante la fioritura e la formazione dei frutti, per cui preferisce l'ambiente meridionale a clima più temperato per avere una produzione costante. Predilige terreni di medio impasto o quasi sciolti tollerando anche quelli calcarei. Rifugge invece dai suoli compatti ed asfittici.

NOCE COMUNE VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Il noce comune (Juglans regia) è la specie più conosciuta ed importante del genere Juglans ed appartiene alla famiglia delle Juglandacee. E’ un albero vigoroso e caratterizzato da un fusto alto, dritto e con un portamento maestoso che può raggiungere anche i 30 metri di altezza. L’apparato radicale è robusto e fittonante. Le foglie sono caduche, composte ed alterne, formate da 5-9 foglioline di colore verde brillante. Il noce è una pianta monoica; porta cioè sulla stessa piante fiori maschili e femminili, distinti e separati. Il frutto è una drupa di forma globosa, composta dall'esocarpo (mallo) verde, carnoso, fibroso che maturità si apre e libera l'endocarpo legnoso, cioè la noce vera e propria. La raccolta si effettua normalmente a fine settembre, primi di ottobre. Si adatta bene a condizioni climatiche diverse anche se teme il freddo ed il caldo eccessivi. Preferisce terreni di medio impasto, quasi sciolti, profondi, con un buon franco di lavorazione. Tollera anche quelli calcarei mentre rifugge da quelli compatti ed asfittici.

PERO SANTA MARIA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Albero dotato di elevata rusticità, vigoroso, di rapida ed abbondante fruttificazione, affine ai vari cotogni. Frutto di pezzatura medio - grossa, buccia gialla, liscia, con piccole lenticelle, di colore verde - giallo talvolta arrossata all'insolazione; polpa bianca, fondente e dolcissima. Resistente all'ammezzimento.

PERO DECANA DEL COMIZIO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Albero di vigoria e produttività medio-elevata. Il frutto è di grossa pezzatura, buccia giallo – rossa, con lenticelle marcate, estesamente rugginosa. Polpa bianco - crema, fondente, succosa, consistenza media e di ottimo sapore La resistenza all' ammezzimento è elevata.

PERO WILLIAM VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Antica notissima varietà, la William fu selezionata, alla fine del Settecento, è un frutto succoso dal tipico aroma, rappresenta la pera estiva ideale per macedonie, frullati ed eccezionale quando si raccoglie dall'albero. La proponiamo per il ruolo di eccellente impollinatore di moltissime varietà di pero. Maturazione: agosto Altezza della pianta alla fornitura : 150/180 cm circa

PERA PASSACRASSANA

Prezzo: 15,00 EUR
Albero vigoroso, rapida messa a frutto, produttività elevata. Frutto grosso, sferoidale, ha buccia spessa, lenticelle marcate, resistente, verde-giallognola a maturazione. Polpa biancastra, fondente, alquanto granulosa, dolce, aromatica è resistente all’ammezzimento.

PERO KAISER

Prezzo: 15,00 EUR
Albero molto vigoroso, lenta messa a frutto, elevata e costante produttività. Frutto grosso, con buccia color ruggine su fondo giallo – bronzeo. Polpa bianco – giallastra, di media consistenza, zuccherina e aromatica, appena granulosa. Si conserva bene nel breve periodo ma va soggetta a varie alterazioni post raccolta.

PERA COSCIA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
PERA COSCIA VASO 24

PERA WILLIAM VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
PERA WILLIAM VASO 24

PERO ABATE FETEL VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MATURAZIONE 10 SETTEMBRE Albero di vigore medio - scarso, elevata produttività. Ha una buona precocità di messa a frutto e, se opportunamente potata, fruttifica regolarmente. Frutto con lungo collo, molto caratteristico, di grossa pezzatura, buccia sottile, verde – giallo. Polpa bianca, soda, molto succosa, zuccherina, aromatica, resistente all’ammezzimento.

PERO VOLPINA

Prezzo: 15,00 EUR
La pianta madre è stata rinvenuta nel comune di Gualdo Tadino (PG) e in seguito anche in quello di Gubbio (PG). Il nome sembra sia dovuto al fatto che le volpi ne siano molto ghiotte. E’ diffusa in tutto l’Appennino Centro settentrionale, non se ne conosce l’origine. Veniva coltivata nelle zone di alta collina di queste zone, in piante singole. La pianta è molto vigorosa, rustica e a portamento espanso. E’ molto produttiva e fiorisce tardivamente. Il frutto è di piccola pezzatura (gr. 80-100), questa pera ha forma rotondeggiante e appiattita, con il peduncolo lungo e ricurvo. La cavità calicina è piccola e poco profonda. La buccia molto spessa è ruvida al tatto, con colore di base verde ma con rugginosità diffusa che copre totalmente il frutto. La polpa è bianca e poco succosa, con media granulosità. Viene raccolta in novembre, dopo le prime brinate, può essere lasciata in fruttaio in mezzo alla paglia per la maturazione, che in realtà consiste nella sovramaturazione o ammezzimento, quando cioè la polpa diventa marrone e morbida. E’ un frutto molto rustico, per un consumo particolare, soprattutto da cottura e da conserva. Si mangia crudo solo se viene fatto ammezzire come le sorbe. Il gusto di queste pere viene esaltato dalla cottura in un buon vino rosso, intere con la loro buccia, zucchero quanto basta e aromatizzate con cannella e chiodi di garofano.

PESCA ARMKING NETTARINA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Pesca nettarina a pasta gialla molto interessante per la buona pezzatura dei frutti e per la sua precoce maturazione. Frutto di buona pezzatura, con buccia giallo rossa e polpa gialla, dolce e aromatica. Ottima resistenza al trasporto e alle manipolazioni. Maturazione 25 giugno

PESCO BELLA DI CESENA POLPA BIANCA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Semenzale di origine sconosciuta, individuato in Romagna alla fine degli Anni Venti. Nello specifico la varietà fu individuata e selezionata in quegli anni dall’agricoltore Domenico Pieri, detto Maciola, a San Mauro in Valle di Cesena, nel podere “Ancona I” della Congregazione di Carità. Si tratta di una varietà simile alla Carman (di cui è probabile che sia un semenzale), ma di colorazione più viva. Citata in pubblicazioni tecniche a partire dalla metà degli Anni Trenta, è sempre presente nei testi degli Anni Quaranta. Negli anni ’50 e ’60 rappresenta la pesca a pasta bianca più coltivata nel Cesenate; infatti il Breviglieri riporta che nella Provincia di Forlì-Cesena questa pesca rappresentava già l’8% della produzione nel 1946 e il 10% nel 1950. A partire dagli anni ’70-’80 è stata progressivamente abbandonata a favore di varietà più produttive, di più facile conservazione nelle celle frigorifere e più resistenti all’immagazzinamento e al trasporto

PESCO MARIA BIANCA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Varietà di recente introduzione dotata di ottima vigoria e di buona produttività, anche nei climi più freddi. Molto apprezzata per la pezzatura dei frutti e per le ottime caratteristiche organolettiche. Frutto di forma quasi sferica, di elevata pezzatura (150-180 g.), con buccia di color rosso chiaro su fondo bianco crema. Polpa di colore bianco, spicca, di ottima consistenza ed eccellente sapore, molto resistente alle manipolazioni. Maturazione 25 luglio.

PESCA IRIS ROSSO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Iris Rosso è una vecchia varietà di origine italiana. Selezionata negli anni '50, viene tuttora coltivata per le notevoli caratteristiche positive, quali la costanza e abbondanza di produzione, la polpa soda e le caratteristiche estetiche ed organolettiche dei frutti. L’albero ha vigoria medio elevata con costante e abbondante produttività. Frutto di pezzatura medio-elevata (peso medio 120-150 g), di forma rotondo ellittica, con epidermide verde chiaro sovraccolorata di rosso intenso su parte della superficie. La polpa è bianca, leggermente venata di rosso, mediamente soda, di media tessitura, semiaderente, profumata e di ottime qualità gustative. Si conserva per poco tempo e viene generalmente consumata fresca. Tollerante alla bolla del pesco, non necessita o ha bisogno al massimo di 1-2 trattamenti durante la stagione vegetativa). Maturazione 5 luglio.

PESCA NOCE FLAVORTOP VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
PESCA NOCE NETTARINA FLAVORTOP

PESCO REDHAVEN VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
MATURAZIONE 10 LUGLIO Albero vigoroso e molto produttivo, resistente al freddo. Frutto medio grosso, rotondo ellittico, estesamente ricoperto di rosso chiaro, abbastanza tomentoso. Polpa gialla con leggera pigmentazione rossa, consistente, spicca, di ottimo sapore. Ancora apprezzata per la qualità dei frutti e la rusticità della pianta.

PESCA DELLA VIGNA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
PESCA DELLA VIGNA

PESCO PLATICARPA GIADA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Nuova varietà di pesca nettarina platicarpa a pasta bianca. Frutto di media pezzatura, dalla caratteristica forma appiattita. Polpa gialla striata rossa, spicca e di ottime caratteritiche organolettiche. Maturazione: 30 agosto

OLIVELLO SPINOSO FEMMINA

Prezzo: 15,00 EUR
Femmina ottenuta da talea e quindi di sesso certo; da piantare assieme all'esemplare maschio impollinatore per avere fruttificazione. L’Hippophae rhamnoides, detto anche volgarmente “Olivello spinoso”, fa parte della famiglia delle Elaeagnacee. E’ un arbusto a foglia caduca, di media grandezza ma con crescita abbastanza rapida, che può raggiungere i 3-4 metri di altezza. Il fusto è eretto, molto ramificato, con i rami muniti di lunghe spine. Le foglie sono opposte, lineari, molto allungate, di colore verde-grigio sulla pagina superiore, più chiare, quasi biancastre, su quella inferiore. L'olivello spinoso fiorisce prima della comparsa delle foglie in maggio. La pianta è dioica e l'impollinazione avviene grazie al vento: gli stami e i pistilli si trovano infatti su piante diverse. I fiori sono piccoli, della dimensione di circa 3 mm e di colore verde giallastro. Il frutto, commestibile, è simile ad una oliva ma di colore giallo arancio. La polpa del frutto appena raccolto è molto astringente e risulta poco gradevole al palato, tuttavia basta già il semplice surgelamento per renderla molto più appetibile. Può essere inoltre utilizzata per la preparazione di succhi, marmellate e liquori. E’ inoltre ricchissima di vitamina C, in misura molto superiore a quella contenuta nel kiwi e negli agrumi. E’ specie rusticissima, si sviluppa senza problemi in qualsiasi terreno, sopporta aria ed acqua salmastre ed inquinamento. Riguardo al clima, non teme il freddo ed è molto resistente anche alle alte temperature estive. Oltre che da frutto, sono anche considerate piante da giardino per il bel colore del fogliame, dei frutti e per l’ottima capacità a formare siepi alte e spinose.

SORBO DOMESTICO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Il sorbo domestico (Sorbus domestica) è un albero della famiglia delle Rosacee. Albero di discrete dimensioni, con chioma a portamento aperto, può raggiungere anche i 10 metri di altezza negli ambienti più favorevoli. Le foglie sono caduche, imparipennate, composte da 11-19 foglioline, seghettate, un poco appuntite con pagina superiore verde cupo e pagina inferiore più chiara e tomentosa. I fiori sono piccoli, bianchi, riuniti in corimbi all’apice dei rami. La fioritura avviene nel mese di maggio. Il frutto è un piccolo pomo subgloboso (“sorbo mela”) o piriforme (“sorbo pera”), lungo circa 2-4 cm, di colore giallo-rossastro e punteggiato che diventa rosso scuro a maturazione. La polpa è verdognola, allampante, senza profumo. La maturazione avviene da agosto ad ottobre ma al momento della raccolta le sorbe non sono eduli. Dopo l’ammezzimento acquistano un gradevole sapore dolce-acidulo, con polpa farinosa e molle. E’ una specie che sopporta senza problemi le basse temperature del nord Italia così come tollera i forti caldi estivi. Anche in fatto di terreno non ha particolari preferenze adattandosi anche ai suoli di natura calcarea o pesanti.

PRUGNOLO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Il Prunus Spinosa (Prugnolo) è un grande arbusto che a volte può assumere anche la forma di alberello. Cresce spontaneo in tutt’Italia, nei boschi, nelle siepi e sulle scarpate ed è anche coltivato come pianta ornamentale nei giardini naturalistici. Del Prugnolo si usano sia i frutti, simili a piccole prugne (da qui il suo nome), per preparare liquori e marmellate, sia i fiori e le foglie, in fototerapia e per gustose tisane, sia il legno, duro e resistente, per fabbricare attrezzi e bastoni; le sue foglie vengono anche fumate, mescolate al tabacco. Il Prugnolo è un arbusto dai rami marroni (quelli vecchi) e grigiastri (quelli giovani) spinosi, foglie lanceolate con margine seghettato e fiori bianchi con cinque petali che sbocciano all’inizio della primavera. Il frutto è una drupa blu - nerastra. Questo arbusto spinoso forma delle macchie impenetrabili quanto sono fitte, tali da fornire protezione agli uccelli che vi ci costruiscono il nido. In erboristeria del prugnolo si usano i fiori, le foglie e la corteccia, che posseggono proprietà digestive, lassative, febbrifughe, antinfiammatorie. In particolare, i fiori sono degli ottimi lassativi, i più innocui fra tutti i lassativi esistenti, e sono anche degli ottimi purificanti; la corteccia, invece, è astringente e contiene tannini e una sostanza amara, mentre le foglie si possono usare per una efficace tisana depurativa. I frutti, infine, contengono vitamine B e C, acidi organici, sali minerali e tannini.

OLIVO FRANTOIO 24 MESI

Prezzo: 9,00 EUR
Sinonimi: Frantoiano, Razza, Razzo, Correggiolo, Gentile, Infrantoio. Varietà di origine Toscana, si è diffusa praticamente in tutte le zone olivicole del mondo. Albero di media vigoria, si caratterizza per avere i rami principali molto tortuosi ed inclinati ed i rami fruttiferi sottili, flessibili, tipicamente penduli. Foglie di forma lanceolata di dimensioni medie e di colore verde lucente. Frutto di dimensioni medie (2-2,5 g), di forma ovoidale allungata e leggermente asimmetrico; colore dal verde chiaro al nero violaceo più o meno intenso, presenta rade ma ben visibili lenticelle. Si adatta abbastanza bene ai vari tipi di terreno. Ha scarsa resistenza al freddo e una certa sensibilità alla rogna e all’occhio di pavone (o cicloconio). Autofertile, si avvantaggia della impollinazione incrociata con Leccino, Maurino, Pendolino, Carolea e Kalamata mentre a sua volta è risultato un buon impollinatore per numerose altre cultivar. Estremamente precoce nella messa a frutto (che a volte si manifesta addirittura nelle piante in vivaio). La maturazione è scalare e tardiva. Produttività elevata e costante. La resa al frantoio è elevata (18-22%), olio di ottima qualità fine, sapido, fruttato.

OLIVO LECCINO 24 MESI

Prezzo: 9,00 EUR
Sinonimi: Leccio, Premice, Silvestrone. Coltivata in tutte le zone olivicole italiane e nei principali areali del mondo. Albero vigoroso con portamento assurgente ed aperto, si caratterizza per l'andamento inclinato dei rami principali e dei rami secondari. La chioma è ampia, espansa, con molti rametti penduli, arcuati all'apice. Foglie di medie dimensioni, ellittico lanceolate, di colore verde grigio. I frutti sono di solito riuniti a gruppi di 2/3 per infiorescenza, di media pezzatura (2-2,5 g), di forma ellissoidale, leggermente asimmetrici, con apice arrotondato e base appiattita. Alla raccolta le drupe sono nero – violacee e si prestano ad essere utilizzate anche per il consumo da tavola. E' nota la particolare tolleranza del Leccino alle avversità climatiche (freddo, nebbia e venti) e ad alcune patologie (rogna, occhio di pavone e carie). Viceversa, questa cultivar ha manifestato una particolare sensibilità alla fumaggine. E’ autosterile ed ottimi impollinatori sono Pendolino, Maurino, Frantoio, Moraiolo, Carolea e Dolce Agogia. Maturazione piuttosto precoce e contemporanea. La produzione è elevata ed abbastanza costante. La resa al frantoio è media (15-18%), olio di buona qualità, dolce ma senza picchi aromatici.

OLIVO PENDOLINO 24 MESI

Prezzo: 9,50 EUR
Sinonimi: Piangente, Maurino fiorentino. Originario del comprensorio fiorentino, ha trovato larga diffusione anche nel centro Italia soprattutto come impollinatore; le piante inoltre sono apprezzate per le pregevoli caratteristiche ornamentali. E’ specie dal tipico portamento pendulo e dimensioni piuttosto modeste. La chioma folta è ricca di foglie lanceolate, strette e lunghe, di medie dimensioni e di colore verde grigio piuttosto scuro. Il frutto è di dimensioni medio-piccole (1,5 g) di colore nero con superficie pruinosa, forma obovata, asimmetrica, con apice arrotondato. Ha media resistenza al freddo. E’ sensibile all’occhio di pavone (cicloconio) e alla rogna. E’ autosterile e buoni impollinatori sono Leccino, Moraiolo, Frantoio e Maurino. A sua volta è ottimo impollinatore per la grande produzione di polline e per la compatibilità con numerose cultivar da olio e da mensa. La maturazione dei frutti è mediamente precoce e contemporanea. Presenta elevata e costante fruttificazione. Ha una resa media al frantoio (13-18%), olio di gusto delicato e molto gradevole.

ROSA CANINA O ROSA SELVATICA COMUNE

Prezzo: 9,00 EUR
Il Prunus Spinosa (Prugnolo) è un grande arbusto che a volte può assumere anche la forma di alberello. Cresce spontaneo in tutt’Italia, nei boschi, nelle siepi e sulle scarpate ed è anche coltivato come pianta ornamentale nei giardini naturalistici. Del Prugnolo si usano sia i frutti, simili a piccole prugne (da qui il suo nome), per preparare liquori e marmellate, sia i fiori e le foglie, in fototerapia e per gustose tisane, sia il legno, duro e resistente, per fabbricare attrezzi e bastoni; le sue foglie vengono anche fumate, mescolate al tabacco. Il Prugnolo è un arbusto dai rami marroni (quelli vecchi) e grigiastri (quelli giovani) spinosi, foglie lanceolate con margine seghettato e fiori bianchi con cinque petali che sbocciano all’inizio della primavera. Il frutto è una drupa blu - nerastra. Questo arbusto spinoso forma delle macchie impenetrabili quanto sono fitte, tali da fornire protezione agli uccelli che vi ci costruiscono il nido. In erboristeria del prugnolo si usano i fiori, le foglie e la corteccia, che posseggono proprietà digestive, lassative, febbrifughe, antinfiammatorie. In particolare, i fiori sono degli ottimi lassativi, i più innocui fra tutti i lassativi esistenti, e sono anche degli ottimi purificanti; la corteccia, invece, è astringente e contiene tannini e una sostanza amara, mentre le foglie si possono usare per una efficace tisana depurativa. I frutti, infine, contengono vitamine B e C, acidi organici, sali minerali e tannini.

SUSINO ANGELENO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Varietà cino-giapponese. Albero di elevata vigoria a portamento intermedio, produttività elevata, costante solo negli ambienti più vocati. Autoincompatibile. Impollinatori: Santa Rosa, Black Diamond, Obilnaja e Sorriso di primavera e Ozark Premier. Frutto molto grosso, sferoidale - appiattito, con buccia di color viola - nero, pruinosa. Polpa giallo chiara, molto soda, consistente, diventa spicca a maturità. Può essere conservata in frigo fino a dicembre; ritardando la raccolta si migliorano le qualità gustative.

SUSINO COSCIA DI MONACA ROSSA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Antica varietà di origine sconosciuta, di elevata rusticità e resistenza ai parassiti. La produzione è elevata e costante. Il frutto è di pezzatura media, a forma allungata, con buccia di colore violetto intenso, molto pruinosa. La polpa è di colore giallo, soda, spicca, molto saporita e dal gusto particolare di moscato. Ottima da consumare fresca ma può essere destinata anche a confetture, dolci, liquori o piatti del territorio. Maturazione 10 agosto

SUSINO PRESIDENT VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
SUSINO PRESIDENT VASO 24

SUSINO COSCIA DI MONACA BIANCA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Varietà storica, è chiamata “Damaschina Gialla”, “Collotorto”, “Basaricatta” e “Scanarda”; tra le damaschine ovali è la varietà più diffusa ed apprezzata. Il frutto è di forma obovata, del peso di 20/30 grammi con apice subconico e base rastremata. La buccia è di colore giallo-dorato, con piccole macchie rossastre a completa maturazione. La polpa è di colore giallo intenso, molto consistente, spicca a completa maturazione, di media succosità e sapore aromatico veramente apprezzabile. Un grande pregio di questa varietà è la scalarità di maturazione e l’elevata conservabilità sulla pianta, cosa non comune nelle susine in genere. Maturazione 5 agosto.

SUSINO REGINA CLAUDIA GIALLA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Varietà europea. Albero di medio vigore, a portamento assurgente, produttivo ma di lenta messa a frutto. Autocompatibile. Frutto grosso, sferoidale, leggermente appiattito, con apice incavato, buccia sottile verde giallastra non aderente e priva di pruina. Polpa giallo verdognola, spicca, aromatica, gradevole. Antica varietà conosciuta ed apprezzata dagli amatori per la qualità gustativa.

SUSINA IMPOLLINATORE FORMOSA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Il Susino Formosa è un albero dai grossi frutti di colore giallo sfumato rosa, che maturano a fine Luglio, polpa dalla colorazione giallo chiara e sapore dolce. Albero rustico che si adatta a qualunque tipo di clima.

SUSINO SHIRO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Notissima varietà a frutto grosso di un bel color giallo oro. La sua polpa anch'essa gialla è ben conosciuta per il suo sapore squisito.Maturazione: metà luglio Impollinatori: Sangue di drago, Santa Rosa, Ozark Premier. Altezza della pianta alla fornitura : 150/180 cm circa

SUSINA STANLEY VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
9FS03 - SUSINO -STANLEY-AUTOFERTILE Disponibile Disponibile CONDIVIDI SU: La vera prugna della California, varietà a duplice attitudine, ottima da mensa e squisita se essiccata. Produzione abbondante e costante: non può mancare nel frutteto. Maturazione: settembre.

SUSINO GROSSA DI FELISIO VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
SUSINO GROSSA DI FELISIO VASO 24

SUSINA REGINA CLAUDIA VERDE VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
SUSINA REGINA CLAUDIA VERDE VASO 24

TOPINAMBUR

Prezzo: 14,00 EUR
Il topinambur, nome scientifico Helianthus tuberosus, è una pianta appartenente alla famiglia delle Compositae ed è anche conosciuto col nome di “Rapa tedesca”, “Carciofo di Gerusalemme” e "Tartufo di canna", probabilmente per il fatto che per decenni è stato un valido sostituto della patata, "patata americana". Il topinambur è una pianta perenne erbacea il cui fusto può raggiungere i 2 o 3 metri d'altezza originaria del Nord America (Canada in particolare), abbastanza apprezzata anche in Italia per l'alimentazione umana e, soprattutto, per il bestiame. La forma biologica della specie è geofita bulbosa, ossia sono piante perenni erbacee che portano le gemme in posizione sotterranea. Durante la stagione avversa non presentano organi aerei e le gemme si trovano in organi sotterranei chiamati tuberi, organi di riserva che annualmente producono nuovi fusti, foglie e fiori. Le foglie sono a disposizione opposta nella parte bassa del fusto, e a disposizione alterna nel resto della pianta .Le foglie sono intere e ristrette alla base, sono inoltre picciolate con piccioli cigliati alla base (a volte i piccioli sono quasi alati). In quelle inferiori la forma è largamente ovata o anche cordiforme, mentre quelle superiori sono oblunghe o lanceolate, sempre con apice acuminato. Presentano margine seghettato e superficie ruvida di color verde scuro, rigato da marcate nervature. Le infiorescenze sono dei capolini terminali eretti e sub-corimbosi su peduncoli non ingrossati; i capolini sono da 3 a 15 per pianta e non tutti raggiungono la fioritura. I fiori gialli, similmente ai girasoli, si rivolgono al sole, seguendone il cammino con i capolini: non a caso, i fiori di topinambur vengono spesso scambiati, appunto, per girasoli. La fioritura è molto caratteristica e avviene a fine estate (tra agosto e ottobre), con la comparsa di molti fiori giallo oro. Terminata la fioritura la pianta si secca, ma in primavera dai tuberi nasceranno i nuovi getti. Il topinambur viene coltivato, chiaramente, per la radice tuberizzata (le radici sono molto ramificate e sono provviste di rizomi tuberiferi): essa è globulosa, presenta una forma tozza ed è avvolta da una pellicola piuttosto rigida e chiara. Il tubero è commestibile, per questo è anche chiamato “patata topinambur”. Il tubero è costituito da una buona quantità di acqua (80%), 15-20% di glucidi (tra cui fruttosio, capace di non gravare sull'attività pancreatica), 2% di vitamina A e tracce di vitamine del gruppo B, sali minerali (ferro, potassio, silicio, fosforo, magnesio), biotina (vitamina H) e aminoacidi quali asparagina ed arginina. La vitamina A in esso contenuta è utile alle funzioni delle vista, mentre le vitamine B sono un valido aiuto in caso di spossatezza fisica, anemia, stress; l'arginina invece svolge azione benefica nei confronti del fegato e favorisce la cicatrizzazione delle ferite. La vitamina H è importantissima nella prevenzione di stanchezza fisica, dolori muscolari ed inappetenza. Il topinambur rientra erroneamente tra i tuberi “dimenticati”: l'alimento, infatti, non solo fornisce pochissime calorie (circa 30 Kcal per 100 grammi di prodotto), ma è miniera di inulina (fino al 60% del peso secco), il che lo rende particolarmente indicato per i diabetici. Non a caso, è stato osservato che la glicemia, in seguito ad un pasto di soli topinambur, rimane invariata: ciò significa che la ghiandola pancreatica non viene stimolata a produrre insulina per equilibrare il tasso di glucosio nel sangue. E’ un alimento particolarmente indicato a chi vuole perdere peso ed allo stesso tempo svolgere un' opera di pulizia nei confronti dell'intestino; il topinambur contiene l'inulina, che è una molecola nutritiva dalle eccellenti proprietà. Chi ha problemi di obesità derivanti da un appetito costante dovrebbe bere molta acqua prima di cibarsi di topinambur; infatti l'unione dell'inulina con l'acqua ha la proprietà di conferire un buon senso di sazietà che si protrae per un buon lasso di tempo. Il topinambur ha la proprietà di abbassare il livello di assorbimento da parte dell'intestino degli zuccheri e del colesterolo; per questo motivo è molto indicato per i diabetici che non sono così soggetti a bruschi sbalzi della glicemia dopo i pasti. Anche chi soffre di alti livelli di colesterolo può trarre benefici da queste proprietà del topinambur che ne rallenta l'assorbimento a livello dell'intestino. Visto il suo sapore gradevole, un misto di carciofo e patata, si consiglia di consumarlo crudo, in quanto in tal modo l'alimento conserva intatte tutte le sue proprietà. Le sue proprietà energetiche lo rendono un alimento consigliato nella dieta degli anziani, dei bambini e in generale delle persone convalescenti. L'inulina oltre alle proprietà già citate favorisce la digestione, riduce la formazione di gas a livello intestinale e riequilibra la flora intestinale. Questa specie non è molto esigente in termini di ambiente e terreno: si adatta, infatti, a tutti i climi, nonostante prediliga quelli temperati-caldi, e cresce facilmente in ogni tipo di terreno, dal più arido, al più umido.

SUSINO OZARK PREMIER VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
SUSINO OZARK PREMIER VASO 24

SUSINO SANTA ROSA VASO 24

Prezzo: 15,00 EUR
Parzialmente autofertile Albero vigoroso. Il frutto grosso è di color rosso-violaceo pruinoso, con polpa giallorosata assai aromatica. Ottimo impollinatore dei susini cino-giapponesi. Raccolta: nella prima metà di luglio Impollinatori: Shiro, Ozark Premier Altezza della pianta alla fornitura : 150/180 cm circa

UVA SPINA VASO 11

Prezzo: 9,00 EUR
'Uva spina (Ribes grossularia) appartiene alla Famiglia delle Sassifragaceae. E' un arbusto di limitato sviluppo (alto al massimo 1 metro). I rami e le branche hanno spine robuste, lunghe circa 1 cm. Le foglie sono decidue, semplici, palmate a bordo molto frastagliato. I fiori, generalmente autofertili, sono molto piccoli, verdastri ed inseriti singolarmente oppure a gruppi di 2-3. La fioritura avviene verso la fine di marzo. Il frutto è una grossa bacca sferica od oblunga (diametro da 10 a 25 mm), leggermente provvista di peluria. Il colore del frutto varia da verde pallido, giallastro, rosato o violetto, a seconda della cultivar. La buccia è trasparente e lascia intravedere i semi. Hanno sapore dolciastro e profumato e privo di acidità a piena maturazione. La raccolta avviene durante il periodo estivo. E’ una specie molto rustica e vive bene in ambienti con inverni freddi ed estati non troppo calde. Preferisce suoli di medio impasto, profondi, subacidi e ricchi di sostanza organica tuttavia tollera anche quelli compatti e moderatamente calcarei.

UVA DEL GIAPPONE

Prezzo: 9,00 EUR
L’uva del Giappone (Rubus phoenicolasius) chiamato anche volgarmente “rovo a peli rossi”, appartiene alla famiglia delle Rosacee. E’ una specie a portamento cespuglioso, molto simile al lampone (Rubus idaeus) ma dal quale si differenzia per il fusto completamente ricoperto da peli ghiandolari rossi. Le foglie sono caduche, alterne, trifogliate, seghettate al margine, acuminate, bianco-tomentose nella pagina inferiore e con picciolo spinoso. I fiori sono di colore roseo, avvolti da una peluria rossa, ermafroditi (hanno sia organi maschili che femminili) e sono impollinati dagli insetti. La fioritura avviene da maggio a luglio e la maturazione dei frutti si ha da verso la fine di agosto a metà settembre. Il frutto è di colore rosso rubino, molto simile a quello del lampone, solamente leggermente più piccolo e contiene molti semi. Nella raccolta si stacca facilmente lasciando il picciolo sul rametto a frutto. Il gusto è particolare, leggermente asprigno, ma molto aromatico, ottimo per la preparazione di torte gelato alla frutta, anche per il suo ottimo aspetto. Specie rusticissima e frugale, si adatta a molti tipi di terreno, anche se tuttavia preferisce quelli ben drenati e tendenzialmente sub-acidi. Non ha nessun problema a resistere a temperature anche di molto inferiori allo zero.

BARBATELLE DI PIZZUTELLO NERO UVA DA TAVOLA

Prezzo: 1,80 EUR
Grappolo medio – grosso, di forma conica-cilindrico irregolare, un poco spargolo, del peso di circa 500-600 grammi. Acino medio grosso con caratteristica forma allungata e leggermente arcuata; buccia sottile, pruinosa, con colore rosso - violaceo intenso; polpa carnosa, di sapore dolce gradevole. Vigoria e produzione sono medio - buone. Epoca di maturazione: tardiva, dalla metà alla fine di settembre.

BARBATELLE DI PIZZUTELLO ROSA DA TAVOLA

Prezzo: 1,80 EUR
Grappolo medio – grosso, di forma conica-cilindrico irregolare, un poco spargolo, del peso di circa 500-600 grammi. Acino medio grosso con caratteristica forma allungata e leggermente arcuata; buccia sottile, pruinosa, con colore giallo sfumato rosa; polpa carnosa, di sapore dolce gradevole. Vigoria e produzione sono medio - buone. Epoca di maturazione: tardiva, dalla metà alla fine di settembre.

BARBATELLE DI VERDICCHIO

Prezzo: 1,80 EUR
-Caratteristiche ed Attitudini colturali- Vigoria: media e anche molta; vuole sistemi d'allevamento a media o a grande espansione e potatura lunga; nella zona classica il vitigno viene allevato generalmente maritato agli aceri o con un sistema basso, detto "cavallo" o "conocchia", avente tralci a frutto lunghi, ripiegati e legati all'estremità al ceppo. Produzione: incostante, spesso anche scarsa. Posizione del primo germoglio fiorifero: è portato dalla 3a o 4a gemma del tralcio a frutto. Numero medio di infiorescenze per germoglio: dal 1° generalmente una, dagli altri una o due e anche nessuna. Fertilità delle femminelle: nessuna. Resistenza alle avversità meteoriche: media; sia le foglie come i grappoli presentano scarsa resistenza alla peronospora e specialmente all'oidio, l'uva presenta media e qualche volta scarsa resistenza al marciume, specie nelle annate umide e nelle località basse di pianura. Comportamento rispetto alla moltiplicazione per innesto: normale. Affinità con i principali portinnesti: buona con i portinnesti più diffusi, scarsa con il "Berlandieri x Riparia 420 A" piantato in terreni silicei. Esigenze: non presenta particolari esigenze rispetto alla natura del terreno; ha dato i migliori risultati in quelli argilloso-siliceo-calcarei. Data la sua scarsa resistenza alle malattie crittogamiche e la tardività della maturazione dell'uva vuole terreni di collina bene esposti. -Utilizzazione- Esclusivamente per la vinificazione.

BARBATELLE DI BARBERA

Prezzo: 1,80 EUR
Caratteristiche ed Attitudini colturali- Vigoria: buona, ma non eccezionale. Nella sua zona più tipica di coltura viene allevato con sistemi tipo Guyot, per lo più con un solo capo a frutto relativamente lungo (10, anche 12 gemme), molto più raramente con due capi a frutto. Produzione: è considerata una delle più costanti per i vitigni piemontesi, e, relativamente, abbondante; solo in annate decisamente sfavorevoli può andar soggetta a colatura. Posizione del primo germoglio fruttifero: 3° nodo (più raramente 2°). Numero medio di infiorescenze per germoglio: per lo più 2 (raramente 1). Fertilità delle femminelle: trascurabile. Resistenza ai parassiti ed altre avversità: piuttosto sensibile alle gelate e brinate (relativamente ad esempio al "Freisa"). Quanto alla resistenza alle malattie crittogramiche, i pareri non sono sempre concordi: chi lo considera più ricettivo all'oidio che alla peronospora; chi al contrario; tuttavia si può bene difendere da entrambe queste crittogame. In autunni piovosi l'uva va piuttosto soggetta al marciume, anche perché piuttosto attaccata dalle tignole (specialmente la cosiddetta "Barbera grossa", a grappoli serrati). Comportamento rispetto alla moltiplicazione per innesto: oggi i portinnesti preferiti sono il "420" e il "Kober 5BB" (quest'ultimo tende a prevalere sul primo, ma non dappertutto la maturazione dell'uva avviene con esso egualmente bene). Poco usata la "Ruprestis du Lot" (che può provocare colatura) e, nei terreni molto calcarei, il "41 B" (che in qualche caso ha dimostrato di ritardare la maturazione). Ormai abbandonati gli ibridi di "Riparia" x "Rupestris", specialmente per le frequenti fallanze lamentate negli innesti sul "3309". -Utilizzazione- Esclusivamente per la vinificazione.

BARBATELLE DI SANGIOVESE NERO

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA NERA

BARBATELLE DI CABERNET SAUVIGNON

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA NERA

BARBATELLE DI CORNIOLA UVA DA TAVOLA

Prezzo: 1,80 EUR
Antica e rara varietà di uva da tavola, molto pregiata. Acino di forma allungata, leggermente asimmetrico con buccia di colore rosa dorato. Polpa di colore rosa ambrato, dolcissima croccante e succosa. Maturazione: A metà settembre, circa.

BARBATELLE DI MALVASIA BIANCA

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA BIANCA

BARBATELLE DI CILIEGIOLO NERO

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA NERA

BARBATELLE DI MERLOT NERO

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA NERA

BARBATELLE DI VERMENTINO BIANCO

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA BIANCA

BARBATELLE DI TREBBIANO TOSCANO BIANCO

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA BIANCO

BARBATELLE PINOT NERO

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA NERA

BARBATELLE DI SYRAH NERO

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA NERA

BARBATELLE DI CHARDONNAY BAINCO

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA BIANCA

BARBATELLE DI VIOGNER BIANCO

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA BIANCA

BARBATELLE DI POLLERA NERA

Prezzo: 1,80 EUR
VITIGNO A BACCA NERA