25. mar, 2017

PERO COTOGNO O CYDIùONIA OBLONGA

Il cotogno (Cydonia oblonga) è una pianta della famiglia delle Rosacee.
E’ un piccolo albero, che può raggiungere i 5-6 metri di altezza.
Le foglie sono caduche, obovate od ellittiche, grandi, di colore verde cupo, glabre sulla pagina superiore, verde più chiaro e tomentose in quella inferiore. I fiori sono singoli, di colore bianco o rosato, a cinque petali. 
I frutti, di colore giallo oro intenso, sono di dimensioni variabili, maliformi o piriformi ma sempre asimmetrici. La buccia è ricoperta di peluria che scompare a maturazione. La polpa è bianco–giallastra, facilmente ossidabile, poco dolce ed astringente. Dopo la cottura la polpa diventa molto dolce. La raccolta varia da metà settembre alla seconda decade di ottobre.
La resistenza ai geli invernali è molto elevata. 
Predilige terreni freschi, sciolti, neutri o subacidi soffrendo di clorosi ferrica in quelli argillosi e calcarei. Nei terreni troppo asciutti soffre la siccità estiva a causa dell’apparato radicale molto superficiale. 
La varietà con i frutti a forma di mela è chiamata “melo cotogno”, mentre quella con i frutti più allungati “pero cotogno”.