25. mar, 2017

MELO DA FIORE LISET

Il melo da fiore (Malus floribunda) è un alberello o un grosso arbusto dalla spettacolare fioritura primaverile, originario delle zone temperate o temperato-fredde di Europa. 
Presenta una chioma espansa, molto ramificata e può raggiungere un’altezza massima di circa 5/7 metri per cui è una specie adatta ad ogni tipo di giardino, anche al più piccolo.
Le foglie sono semplici, lunghe 3-10 cm, di forma ovale o ellittica e con margine più o meno seghettato. Il colore varia dal rosso scuro in primavera al verde-porpora in estate fino al rosso-arancio prima in autunno.
I fiori sbocciano nel mese di aprile, sono molto appariscenti e spesso delicatamente profumati, di colore rosa molto carico, quasi rosso porpora e sono riuniti in mazzetti. Al termine della fioritura, il contrasto con i toni verde-porpora del fogliame appena emesso è splendido.

Oltre alla ottima funzione ornamentale, può essere anche efficacemente utilizzato come impollinatore delle varietà da frutto per aumentarne la produzione nel caso siano presenti solo poche piante di mele, di poche varietà.

I frutti sono delle piccole mele di colore rosso scuro ed assomigliano a delle ciliegie selvatiche, con sapore acidulo e permettono di produrre squisite confetture e gelatine. Raggiungono la piena maturazione in autunno e permangono a lungo sulla pianta, anche dopo la caduta delle foglie. Questa caratteristica, insieme alla bella colorazione autunnale delle foglie, rende i meli da fiore piante estremamente decorative per la maggior parte dell’anno.
Il melo da fiore è una pianta che non ha particolari esigenze e si adatta ad essere coltivata con successo anche alle nostre latitudini e non risente di particolari avversità.